L’Ufficio Mobilità ha emanato una ordinanza di chiusura al traffico veicolare di via Ruggero Settimo da sabato 19 dicembre 2015 a mercoledì 6 gennaio 2016. Il provvedimento, a carattere sperimentale, sarà valido nella fascia oraria 10-20.30 ed a eccezione dell’attraversamento di via Mariano Stabile, che sarà consentito.

Via Vittorio Emanuele, tratto compreso tra Porta Nuova e piazza Villena: chiusura al transito veicolare dalle ore 10 alle ore 20 (con esclusione dei tratti liberi al transito disposti da precedente ordinanza che riguardano gli attraversamenti di via Vittorio Emanuele secondo gli assi stradali di via delle scuole – via del Protonotaro e via Montevergini – via SS. Salvatore).

Piazza della Vittoria, chiusura al transito veicolare dalle ore 10 alle or 20 Via del Bastione, tratto compreso tra via Generale Cadorna e piazza
della Vittoria: chiusura al transito veicolare dalle ore 10 alle ore 20.

Nelle domeniche vigono, invece, i provvedimenti soliti che interessano anche l’asse Libertà. Sono autorizzati a percorrere la strada, alla velocità massima di 10 km/h, a meno di ricorrere, ove indispensabile, a dispositivi acustici e luminosi per casi di assoluta emergenza, i veicoli della forze dell’ordine, di soccorso, biciclette e dei titolari di passi carrabili autorizzati, ricadenti nel tratto di strada interessato.

“Si amplia la possibilità – hanno detto il sindaco Orlando e l’assessore Catania – di vivere in modo sostenibile il centro della città, con un positivo impegno da parte dei commercianti che hanno compreso la validità delle pedonalizzazioni anche sotto il profilo strettamente commerciale”.

“L’itinerario arabo normanno – dicono il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore alla Mobilità Giusto Catania – diventa sempre di più patrimonio della città e, come abbiamo avuto modo di constatare in occasione delle festività dell’Immacolata e di Santa Lucia, i palermitani potranno continuare a vivere la magnificenza del Cassaro pedonale. In occasione del periodo natalizio, abbiamo pensato di rendere completamente pedonale l’asse da Porta nuova ai quattro canti in occasione dei giorni di festa. Siamo sicuri che i palermitani e i turisti continueranno ad apprezzare le bellezze del Cassaro, tutto ciò è possibile grazie all’apprezzamento e al sostegno ricevuto da residenti e commercianti che hanno chiesto all’amministrazione comunale di continuare ad investire per migliorare la vivibilità del centro storico”.