Domani (domenica 9 febbraio) è il giorno del Parlamentour, un viaggio a tre tappe nel Palermitano (Piana degli Albanesi, Termini Imerese e Palermo) che porterà nove parlamentari 5 stelle a confrontarsi con i cittadini.

I parlamentari arrivano nel palermitano a pochi giorni dalla sfiducia dei senatori Campanella e Bocchino da parte del MeetUp di Palermo.

Hanno assicurato la loro presenza i deputati alla Camera, Alessandro Di Battista (Commissione Affari Esteri), Chiara Di Benedetto (Cultura), Giulia Di Vita (Affari Sociali), Loredana Lupo (Agricoltura), Riccardo Nuti (Affari Costituzionali) e Luigi Di Maio (vice Presidente Camera). Rappresenterà i parlamentari all’Ars Giorgio Ciaccio (commissione Bilancio), mentre in nome dei senatori parleranno Barbara Lezzi (Bilancio) e Vincenzo Maurizio Santangelo (Capogruppo Senato).

La prima tappa è prevista a Piana degli Albanesi alle10 al teatro del seminario in piazza San Nicolò. La carovana 5 stelle si sposterà poi alle 16 a Termini Imerese, nell’aula consiliare di via Garibaldi, 1 e, infine, a Palermo alle 21,30 al Teatro piccolo Don Orione di via don Orione, 5.

Il Parlamentour è la seconda manifestazione palermitana dopo il “MoViDay” e metterà a confronto parlamentari e cittadini su temi quali il lavoro, l’economia, l’istruzione, la cultura, l’ambiente, la pubblica amministrazione e la legge elettorale.