Nuova denuncia dell’associazione Mare Amico di Agrigento che ha segnalato il distacco di uno sperone in tufo immerso fra la vegetazione mediterranea.

Il crollo, ben visibile, è avvenuto lungo un costone a pochi passi dal Tempio di Giunone, nel cuore della Valle dei Templi. Lo sperone tufaceo di qualche tonnellata si è staccato dalla parete ed è venuto giù così la strada è stata chiusa al traffico.

“Si attende che l’ex provincia di Agrigento o l’ente parco metta in sicurezza il costone”, segnala Mare Amico.