Una donna di 22 anni e’ stata arrestata per stalking dai carabinieri a Messina. A denunciarla uno chef, con il quale aveva avuto una relazione finita da tempo. L’indagata da allora aveva perseguitato il cuoco con messaggi e telefonate continue, appostamenti fuori dal lavoro e pedinamenti. Per questo era stata gia’ arrestata nell’aprile scorso.

Circa un mese dopo essere tornata in liberta’, ha ripreso le molestie ed e’ stata nuovamente denunciata dallo chef. La ragazza e’ stata fermata fuori dal ristorante dove lavora il suo ex amante, mentre altercava con una cameriera che le impediva di entrare. E’ stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima.