Un forum dove i pedofili si scambiano foto di neonati in culla e una chat italiana dove si chiede di scambiare materiale pedopornografico con neonati.

E’ la scoperta nel “Deep web” dagli operatori di Meter, l’organizzazione fondata da don Fortunato Di Noto, che hanno denunciato tutto alla Polizia Postale e delle telecomunicazioni.

Meter sottolinea come sia la prima volta che viene scoperto un forum dedicato ai neonati. “Vedendo le immagini – scrive l’associazione in una nota – viene il sospetto che le foto siano state scattate da parenti prossimi o da operatori sanitari”.

“Siamo senza parole – afferma don Di Noto – abbiamo addirittura individuato una chat in dieci lingue, compreso l’Italiano, in cui nostri connazionali chiedono foto e video di neonati e si dichiarano pronti a scambiare il materiale in Rete”.