Un palermitano di 50 anni è stato allontanato da Palermo per stalking. Avrebbe perseguitano l’ex compagna con minacce, molestie e minacciandola di morte. L’uomo avrebbe anche picchiato la donna.

Il provvedimento di divieto di dimora è stata eseguito dagli agenti del commissariato Oreto Stazione. Il provvedimento è stato richiesto dal sostituto procuratore Vania Contrafatto e adottato dal Gip Giangaspare Camerini.

Visto la pericolosità dell’uomo gli agenti lo hanno scortato fuori dal territorio comunale. Più volte si è presentato presso l’abitazione della donna, e ha provocato danni all’abitazione e alla vettura. Più volte la vittima ha richiesto in questi mesi l’intervento delle volanti.