Un disoccupato di 28 anni stato arrestato per aver perseguitato una studentessa di 16 anni. E’ accaduto a Palazzolo Acredide, nel Siracusano dove sono intervenuti i carabinieri a seguito della denuncia della vittima che, dopo aver conosciuto il giovane, avrebbe subito le sue morbose attenzioni.

I guai per lei sarebbero cominciati quando ha iniziato una relazione sentimentale con un altro ragazzo e da allora il disoccupato non l’avrebbe mai lasciata in pace, aspettandola all’uscita della scuola e frequentando gli stessi posti.

Ieri sera, il ventottenne ha bloccato una macchina con a bordo la coppia e dopo averli coperti di minacce stava per infrangere il finestrino con un arnese ma è stato fermato in tempo dai carabinieri.