“Basta con le liti, recuperiamo il senso di responsabilità e il rispetto delle istituzioni. Quello che sta accadendo è assolutamente inaudito! Il governo della Regione ridia serenità e speranza ai tanti siciliani che hanno creduto e che vogliono continuare a credere nel Piano Giovani”.

E’ un richiamo al senso di responsabilità da parte di tutti quello lanciato da Lino Leanza, leader di Articolo 4, che interviene nelle polemiche agostane.

“Le pubbliche liti non servono a risolvere i problemi. Occorre certamente identificare errori e responsabilità e disegnare un percorso chiaro che dia certezze all’intera operazione nell’interesse dei giovani che devono poter contare su tutti i tirocini formativi messi a disposizione nelle varie forme ma anche nell’interesse della credibilità delle istituzioni regionali”.