“Piantiamola” è il titolo della manifestazione organizzata dall’associazione Quarto Savona Quindici (nome in codice della scorta del giudice Giovanni Falcone) per ricordare il magistrato, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti Antonio Montinaro, Rocco Di Cillo e Vito Schifani.

La manifestazione si svolgerà il 23 maggio nel giardino ‘Quarto Savona Quindici’ ubicato sotto la stele posta lungo l’A29 in direzione Palermo. “Abbiamo saputo che è stato firmato il protocollo d’intesa per la realizzazione del giardino – afferma Tina Montinaro, moglie di Antonio e presidente dell’associazione Quarto Savona Quindici – speriamo che questo non sia l’ennesimo atto puramente formale, dato che da oltre due anni sentiamo dire che i lavori stanno per iniziare e invece non iniziano mai!.

“Intanto noi, con i nostri piccoli mezzi e grazie alla voglia di tanti cittadini di onorare la memoria delle vittime di mafia – aggiunge – sistemeremo il giardino piantandovi dei gerani. Da questo deriva il titolo della nostra manifestazione ‘Piantiamola’, con la quale vogliamo ribadire anche il dovere morale ed etico di ciascuno di noi, di dire no all’arroganza, al malaffare e ai quei gesti di illegalità quotidiana tipici della subcultura mafiosa”. Alla manifestazione, oltre agli iscritti alla ‘Quarto Savona Quindici’, prenderanno parte numerosi volontari, diverse associazioni, il Comune di Isola delle Femmine, il Comune di Capaci, il Comune di Mozzecane (Ve), il Motoclub di Palermo della Polizia di Stato e il ‘Movimento dei Poliziotti democratici e riformisti’ .

La manifestazione sarà seguita in diretta da Radio Time