Erano da poco trascorse le ore 18 quando l’altro ieri dalla Piazza Umberto I di Caltabellotta si levò un grosso applauso.

Il 57,12% dei votanti, infatti, ha deciso di dare ancora una volta fiducia all’onorevole Calogero Pumilia, eleggendolo nuovamente sindaco di Caltabellotta e Sant’Anna con 1641 voti contro i 1232 dell’altro candidato, l’architetto Rosario Lombardo.

È stata una campagna elettorale interessante quella vissuta nel centro montano, con non poche critiche da parte dei cittadini. Questo per via di alcune scelte fatte dagli stessi candidati, che hanno accolto nella loro squadra chi ha delle idee politiche diverse ed un orientamento opposto.

Tuttavia ciò che serve è fare bene per la comunità. E speriamo che questo si faccia. Grande gioia dunque per Pumilia e i suoi assessori (vecchi e nuovi). I festeggiamenti sono continuati prima per le vie del paese, poi nella limitrofa frazione, dove il sindaco, con accanto la moglie e la sua squadra, ha voluto ringraziare di persona tutti coloro che lo hanno sostenuto.