Una mozione a sostegno di chi vive in condizioni di indigenza. E’  stata votata all’unanimità dal Consiglio comunale di Mascalucia, in provincia di Catania. “Il valore di un sorriso” è il documento presentato dal consigliere Alessio Cardì, vicepresidente della Commissione Bilancio del comune etneo.

La proposta impegna i consiglieri ad una libera offerta, equivalente all’erogazione di un gettone di presenza per l’acquisto di giocattoli da destinare ai bambini bisognosi da distribuire in occasione delle festività natalizie. Per riportare il sorriso a quei bambini che hanno bisogno di gesti o atti anche simbolici per farli riconciliare con le festività natalizie.

“Il drammatico momento economico in cui imperversa la nostra società – ha detto Alessio Cardì, – allontana il clima di festa dalle nostre famiglie, specialmente quelle più bisognose ed è quanto mai difficile sintonizzare il nostro animo con la lunghezza d’onda del Natale”. Il consigliere Cardì, nel suo intervento, ha spiegato che funzione primaria di ogni amministratore che si rispetti è “agire per il bene comune ed è pertanto necessario farsi interpreti delle esigenze dei cittadini, che reclamano con toni sempre più drammatici, i propri diritti”.

“È un primo passo per dimostrare il nostro convinto sostegno a beneficio di chi è meno fortunato di noi, in particolare i più piccoli – spiega Cardì – anche se la strada da fare è ancora dura ed impervia. È comunque significativo che il civico consesso si sia impegnato per l’acquisto di doni natalizi che verranno distribuiti al palazzo municipale in concomitanza di una tombola simbolica organizzata a tal proposito nei giorni precedenti al Santo Natale”.

(foto archivio)