Pubblicato il bando di selezione per il corso di formazione professionale di “Operatore di Parchi Avventura” che si svolgerà presso la Riserva Naturale Orientata Bosco d’Alcamo. C’è tempo fino al 23 novembre per presentare le domande di ammissione.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione Euro, in collaborazione con Vivilbosco, intende approfittare della domanda crescente nel mercato del lavoro, regionale e nazionale di istruttori specializzati nella gestione e nel soccorso per percorsi acrobatici in altezza nei parchi avventura. Il corso prevede esercitazioni, simulazioni e stage all’aperto sulle tecniche dei percorsi acrobatici in altezza e sulle azioni di prevenzione e soccorso.

Le caratteristiche strutturali delle istallazioni che compongono i parchi avventura richiedono infatti competenze specifiche per gli operatori, il cui obbligo di formazione è previsto per legge. I partecipanti otterranno la qualifica finale di “ Istruttore percorsi acrobatici – Soccorritore percorsi acrobatici”.

Il corso è rivolto a venti giovani disoccupati ed inoccupati, di età compresa tra i 18 e i 35 anni, nonché coloro che abbiano compiuto il diciassettesimo anno di età, non più soggetti al diritto – dovere di istruzione e formazione professionale. Sono, altresì, ammessi nel limite del 50% soggetti inoccupati e disoccupati fino al 45° anno di età.

La sede del corso si trova nella Riserva Naturale Orientata Bosco d’Alcamo, via per Monte Bonifato Alcamo (TP)