Un premio alla carriera a Miko Magistro, attore ed artista poliedrico, interprete per ventisette anni delle vicende teatrali più importanti del Teatro Stabile di Catania e protagonista in molti prestigiosi teatri italiani. Il riconoscimento è stato conferito lo scorso week end a San Giovanni la Punta ed è stato il sindaco Antonino Bellia a consegnarlo nella mani dell’artista.

Magistro ha ringraziato, intrattenendo il pubblico con aneddoti divertenti legati alla sua carriera e alla sua vita privata, suscitando un clima di leggerezza e un’atmosfera familiare. Durante l’evento è stato anche presentato il cartellone delle compagnia Luci della ribaltà in programma al teatro Piscator di Catania.

Sarà “Due dozzine di rose scarlatte” che aprirà la stagione il 24 e il 25 ottobre, a seguire “Filumena Marturano”, il 12 e 13 dicembre, passando poi da “Un week-end indimenticabile” il 13 e 14 febbraio e a “Non ci rimane che ridere” il 19 e 20 marzo, entrambe di Giacomo Famoso stesso, per concludere con il grande Ray Cooney “Se devi dire una bugia…dilla grossa”, il 21 e 22 maggio.