Martedì 15 dicembre 2015 – alle ore 19,30 , in presenza degli enti organizzatori: Associazione Jus Vitae Onlus, Cisl, Brass Group e con la straordinaria partecipazione della Panastudio, presso la Stazione Notarbartolo, nei locali del Dopo Lavoro Ferroviario di Via A. Pecoraro n. 24/A, si svolgerà la conferenza stampa per la presentazione dei candidati che saranno premiati in occasione della XI Edizione del Premio Internazionale Beato Padre Pino Puglisi.

Questa XI Edizione, curata dal direttore artistico Francesco Panasci, sarà dedicata alla memoria di Aylan, il bambino di tre anni nato a Kobane, nel nord della Siria , morto annegato nel tentativo di raggiungere l’Europa, e assegnerà il Premio a personalità di diverse parti del mondo che hanno avuto a che fare con tematiche come l’immigrazione, la violenza sulle donne e i minori a rischio.

Quest’anno la Jus Vitae Onlus ha messo in azione un nuovo “strumento” per il coinvolgimento dei Giovani nel sociale: “Pino U’ Corto” un concorso dell’audio visivo rivolto agli istituti e alle università siciliane. La giuria di “Pino U’ Corto” all’interno del Premio Internazionale, assegnerà tre borse di studio (in denaro) ai vincitori offerte da Mondo auto Hyunday di Palermo.

Anche in questa edizione saranno coinvolti molti artisti e musicisti che nel nome del sociale delizieranno il pubblico con straordinarie performance: Roberta Gambarini, cantante di jazz, italiana ma residente negli Stati Uniti, conosciuta in tutto il mondo, accompagnata al pianoforte dal maestro Salvatore Bonafede; Giorgia Panasci arpista e concertista palermitana tra le più brillanti musiciste del territorio nazionale; Valter Luretig cantautore che per l’occasione canterà una canzone da lui musicata e scritta da Don Antonio Garau; Banda musicale dell’ “Istituto comprensivo Santa Marina-Policastro” di Caselle in Pittari, provincia di Salerno, formata da 30 ragazzi dagli 11 ai 13 anni; Gianni Nanfa show man e cabarettista.

Roberto Gueli e Tiziana Martorana saranno i conduttori della serata che avrà luogo il 15 dicembre 2015 alle ore 21.00 al Teatro Jolly, Via Domenico Costantino, 54 –Palermo.