Tornano a protestare in strada gli ex Pip a Palermo. Contestano la decisione della Regione Siciliana di escludere 334 di loro, poco più del 10 per cento, dall’elenco dei beneficiari degli emolumenti erogati alla vasta platea degli oltre tremila lavoratori, per mancanza dei requisiti economici e morali.

Un gruppo, come conferma la questura, ha bloccato viale Regione Siciliana, in entrambe le carreggiate, paralizzando la circolazione stradale per oltre mezz’ora.

Un altro blocco stradale segnalato dalla polizia municipale anche in piazza Indipendenza, davanti alla Presidenza della Regione. Nei giorni scorsi aveva occupato una parte del porto, rallentando le attività della struttura.