Un tema così delicato e dai risvolti sociali drammatici, non può essere affrontato con approssimazione, ma al contrario con alto senso di responsabilità da parte del governo regionale che deve impegnarsi al massimo per trovare una soluzione che restituisca dignità ai lavoratori e serenità alle famiglie”.

Lo ha detto il presidente dell’AnciSicilia, Leoluca Orlando, commentando le notizie in merito all’ennesima protesta messa in atto dai forestali che si sono riuniti in assemblea nelle aule consiliari di alcuni comuni siciliani, tra cui Prizzi e Bisacquino, anche con l’obiettivo di pianificare nuove manifestazioni per la prossima settimana.

Il presidente Orlando, durante i lavori dell’Ufficio di Presidenza dell’Associazione, svoltosi questo pomeriggio a Villa Niscemi, ha aggiunto: “L’AnciSicilia esprime la propria solidarietà ad una categoria storica di lavoratori, augurandosi che al più presto tali professionalità possano essere utilizzate al meglio e al servizio del territorio e dei comuni siciliani”.