Quattordici persone, tra le quali quattro casalinghe poco più che ventenni, sono state arrestate dai carabinieri con l’accusa di far parte di un’organizzazione che gestiva lo spaccio di cocaina ed eroina in diversi centri del ragusano. La presunta gang, della quale facevano parte alcuni immigrati di origine nordafricana, si approvvigionava degli stupefacenti attraverso un canale del narcotraffico tra Modica e Catania.

LE FOTO DEI “LANCI” DELLE CASALINGHE

I NOMI DEGLI ARRESTATI

LEGGI ANCHE
Droga, operazione “More solito”. Dieci arresti tra l’Ennese e Augusta