I carabinieri di Ragusa hanno arrestato una donna del luogo per incendio doloso e altri diversi reati commessi in corso Mazzini a Ibla.

L’episodio e’ l’ultimo di diverse liti di vicinato ed e’ connesso con l’accoltellamento del 14 agosto scorso lungo la stessa via.

In manette e’ finita Roberta Meli, di 28 anni. La donna e’ stata condotta al carcere femminile di Catania Piazza Lanza.