La Polizia ha denunciato a Ragusa un algerino di 32 anni per molestie ai danni di una studentessa minorenne. L’uomo è accusato di avere seguito la ragazza nel suo percorso a piedi verso scuola, cercando prima di parlarle e poi bloccandole il passo.

La studentessa riuscita a sottrarsi al molestatore, rifugiatasi a scuola è riuscita a contattare il 113. Dalla ricostruzione dei fatti e dalle testimonianze è stato possibile identificare il giovane. La Polizia lo ha denunciato e lo ha allontanato dal territorio del comune di Ragusa.