Dal XIX Rapporto Annuale sulla raccolta differenziata di carta e cartone di Comieco, sono certificate le 82.000 tonnellate di carta e cartone raccolte solo nel 2013. Un valore in crescita che attualmente ha raggiunto il +3,9% rispetto al 2012.

Catania e’ la Provincia che registra la raccolta procapite media piu’ alta della Regione con 28,9 kg/ab. Seguono Trapani (26,8 kg/ab), Caltanissetta (18,4 kg/ab), Ragusa (16,9 kg/ab), Agrigento (14,1 kg/ab), Siracusa (10,7 kg/ab), Messina e Palermo (9 kg/ab) e infine Enna (6,4 kg/ab). Oltre ai benefici ambientali, la raccolta differenziata di carta e cartone consente ai Comuni italiani di contare su importanti contributi economici.

“Nel 2013, Comieco ha trasferito ai Comuni della Sicilia in convenzione oltre 4 milioni di euro come corrispettivo per i servizi organizzati di raccolta differenziata comunale” ha commentato Carlo Montalbetti, direttore generale Comieco. A livello nazionale, nel 2013 la raccolta di carta e cartone registra un incremento dell’1%, raggiungendo la soglia di 3 milioni di tonnellate (+30mila tonnellate rispetto l’anno passato).