“E’ arrivato il momento di fare presto”: è chiara la posizione del presidente dell’Assemblea regionale Siciliana Giovanni Ardizzone, a margine dell’Assemblea plenaria dei presidenti delle assemblee legislative delle Regioni e delle Province autonome in corso a Palazzo dei Normanni, in merito allo stallo del governo regionale.

Occorre dare un segnale forte dando un governo stabile e tornando a lavorare in Assemblea – ha aggiunto Ardizzone – tutto il resto sono chiacchiere. C’e’ ad esempio un disegno di legge sul salvaimprese che è tornato in Commissione – ha aggiunto Ardizzone -. Ne ho parlato con il presidente Dina proprio ieri, e’ necessario che torni in Aula e che venga espresso il parere, tutto il resto sono chiacchiere”.

Sui tempi il presidente dell’Ars non si sbilancia: “Sono fiducioso questa querelle si possa chiudere al più presto”.