Proseguono le indagini sull’incidente stradale che ha provocato il grave ferimento del piccolo Kevin di sette anni ieri pomeriggio in via Colonna Rotta. Il racconto della madre e della nonna sul presunto pirata della strada che avrebbe investito il piccolo e sarebbe fuggito non convince gli agenti dell’infortunistica. Il piccolo è ancora ricoverato all’ospedale dei Bambini con una frattura alla teca cranica.

“Il racconto della madre del piccolo non è compatibile con quanto è stato rilevato dalle squadre dell’infortunistica”. E’ quanto affermano dal comando della polizia municipale di Palermo. Ci sarebbero altre ipotesi sulle cause dell’incidente, ma al momento i vigili urbani non si vogliono sbilanciare.