E’ stata costituita questa mattina, a Palazzo Comitini, la società per la regolamentazione del servizio di gestione dei rifiuti che raggruppa i 22 comuni della fascia costiera del Palermitano da Partinico a Santa Flavia.

La Srr “Palermo Area Metropolitana” è la più grande Srr della Sicilia in quanto si si occuperà della regolamentazione dei servizi dei rifiuti di oltre un milione di abitanti.

Contestualmente alla costituzione della società, è stato eletto anche il Consiglio d’Amministrazione: il vicesindaco di Palermo, Cesare Lapiana, è stato eletto Presidente della Srr; l’ingegnere Roberto Celico, attuale liquidatore e rappresentante legale del Coinres Ato Pa4, è il vicepresidente; eletto anche il commissario prefettizio del Comune di Montelepre, Antonino Oddo, in qualità di terzo membro del Cda.

Con la costituzione della Srr “Palermo Area Metropolitana” si è conclusa la prima parte della riforma dei rifiuti fortemente voluta dal presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta.

Celico è stato commissario del Coinres Ato Pa4 nell’ultima fase di gestione, unitamente al peso politico e istituzionale degli altri due membri, è certamente garanzia di un percorso che porterà ai risultati prefissati.