La Polizia di Stato di Palermo ha arrestato due uomini colti in flagrante, mentre asportavano cavi elettrici su di un tratto autostradale della A/19.
Questa mattina, gli agenti della Sezione Polizia Stradale Sottosezione Buonfornello, durante il servizio di pattugliamento autostradale, hanno colto in flagrante i due uomini, successivamente identificati per S.B. 53enne di Carini e F.O. 45enne di Lampedusa, mentre tentavano di portare via, lungo il tratto autostradale Palermo/Catania, oltre 100 metri di cavi elettrici utilizzati per l’illuminazione pubblica.

Il provvidenziale intervento dei poliziotti della Sezione Stradale, ha scongiurato il plausibile pericolo per l’illuminazione che avrebbe potuto mettere a repentaglio la sicurezza e l’incolumità pubblica.
I due, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria competente, sono stati posti ai domiciliari in attesa di giudizio che si celebrerà domani, con il rito della “direttissima”.