Neanche il tempo di avviare il servizio bike sharing che iniziano i furti delle biciclette comunali.

La Polizia di Stato ha ritrovato le prime biciclette del servizio cittadino di ‘Bike Sharing’, rubate poco prima dagli stalli di piazza John Lennon a Palermo. Poliziotti appartenenti all’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, stanotte, sono intervenuti dove è stato segnalato un furto in atto. Qui hanno constatato che che la postazione del servizio ‘Carsharing Bici Pa’, risultasse manomessa, e come negli stalli vi fossero soltanto tre bici.

Il responsabile del servizio aveva riferito che dalla postazione mancavano due bici. Gli agenti in via Casilini, hanno notato un rudere dove erano parcheggiate delle auto. Qui in una stanza e nascoste da una coperta, quattro biciclette, riconducibili dagli adesivi al servizio ‘bike sharing’. Due erano state rubate in piazza Lennon altre due in un’altra postazione il giorno prima. Indagini sono in corso da parte dei poliziotti per accertare chi ha commesso il furto.