Sabato 19 ottobre, alle 11, nell’aula magna del Palazzo centrale, l’Università di Catania accoglierà il presidente della Camera dei Deputati,  Laura Boldrini, che parteciperà all’incontro dal titolo “Talenti dal Sud per sfidare la crisi”.

L’ufficio stampa dell’ateno catanese ha diffuso in una nota il programma di massima dell’evento.  Dopo l’introduzione del rettore Giacomo Pignataro, seguiranno gli interventi di alcuni ex allievi della Scuola Superiore di Catania che oggi ricoprono posizioni di prestigio in aziende e istituzioni italiane ed estere.Si tratta di Luca Naso (CTO di Edisonweb), Emanuele Francesco Pecora (PostDoctoral Scholar alla Stanford University) e Filippo Caruso (ricercatore allo European Laboratory of Non-linear Spectroscopy dell’Università di Firenze e coordinatore nazionale di un progetto di ricerca finanziato nell’ambito del programma ministeriale “FIRB-Futuro in Ricerca”).

“Quest’occasione – osserva il rettore – sarà particolarmente importante per rappresentare le strategie possibili per sostenere e valorizzare al meglio, sin dalle aule universitarie, le straordinarie capacità dei nostri giovani più meritevoli, pur in un momento di profonda crisi economica e di carenza di risorse”.

La giornata catanese del presidente della Camera proseguirà nel pomeriggio con una visita a Palazzo degli Elefanti e l’incontro con il sindaco di Catania Enzo Bianco.

Alle 16, all’ istituto “Dusmet Doria” (via della Concordia), è fissato l’incontro con gli studenti e le associazioni.