Mercoledì 30 dicembre 2015, alle h 20:00, Angelo Sicurella si esibisce all’oratorio di san Mercurio di Palermo in una performance sonora dedicata ai canti tradizionali della Sicilia medievale araba.
Ad essere recuperate e rielaborate in chiave contemporanea sono le melodie della liturgia medievale siciliana di derivazione islamica, un importante lascito storico-antropologico che ha contribuito ad arricchire l’eredità culturale dell’isola.

Frutto dell’imponente campagna di islamizzazione messa in atto nel IX secolo in Sicilia, i canti dell’antica Balarm testimoniano l’inevitabile impatto che ebbe la lingua araba nel nostro territorio, le cui tracce sono ancora indelebili, in ambito linguistico, nelle permanenze dialettali e nella locale topografia.

Curata da Adalberto Abbate e Maria Luisa Montaperto, con il fondamentale contributo di Amici dei Musei Siciliani, la performance sonora si inserisce all’interno della rassegna Sacrosanctum, un campo di interconnessione e confronto tra patrimonio storico-monumentale e nuove espressioni contemporanee.

Cantante, musicista e attento sperimentatore, Angelo Sicurella (1981) spazia dall’elettroacustica al synth pop combinando materiali musicali del repertorio classico, sacro e profano con la musica elettronica.

Voce ufficiale del gruppo Omosumo, ha realizzato diverse colonne sonore per documentari e spettacoli teatrali, vincendo nel 2015 il premio Roberto Morrione per il film inchiesta “Fondi rubati all’agricoltura” (regia di Alessandro Di Nunzio e Diego Gandolfo).
Nel 2013 è la voce principale di “Fete Foreign”, progetto musicale diretto dal contrabassista statunitense Barre Philips improntato alla creazione estemporanea radicale e alla contaminazione sonora.

Di recente uscita è il primo progetto solista “Orfani per desiderio” (vol. I), primo step di una trilogia musicale pubblicata da URTOVOX rec.

Performance: mercoledì 30 dicembre, h 20.00 – h 21.30
Ingresso: offerta libera a partire da € 1 per la realizzazione di interventi di ripristino, manutenzione e restauro all’interno di monumenti palermitani.

Info: info@amicimuseisiciliani.it
091 6118168

Oratorio di san Mercurio
Largo San Giovanni degli Eremiti, Palermo