Oltre 14mila “mipiace” per il post di Matteo Salvini pubblicato qualche ora fa sulla propria pagina Facebook in cui esprime il proprio dissenso per l’arrivo degli immigrati a Palermo:

E gli utenti del social network si dividono: i più estremi difendono la posizione del segretario federale della Lega Nord, invitandolo a portare con sé in Sicilia “alcune bombe da usare contro gli immigrati”, chi addirittura parla di complotto e di “una guerra biologica per decimarci”, altri invece gli si accaniscono contro.