Riparte domani sabato 12, dalla piazza Marconi di Trecastagni, dalle 17.30 alle 19.30, il roadshow di Etnapolis con Salvo La Rosa che a bordo del camper di Radio Cuore torna a percorrere in lungo e in largo la provincia di Catania, spingendosi fino a quella di Messina.

Con il popolare giornalista televisivo sarà il conduttore radiofonico Fabio Formosa. Insieme incontreranno i siciliani per condividere con loro la gioia dell’attesa del Natale, i progetti per il nuovo anno e i preparativi per la festa che riannoda i legami e gli affetti, con parenti e amici emigrati per studio e lavoro di ritorno in Sicilia per qualche giorno.

A ogni tappa è dedicato un video che, oltre a essere condiviso sui social, verrà poi proiettato sui megaschermi di Etnapolis: vere e proprie cartoline di auguri dalle piccole e grandi comunità della Sicilia.

Le altre tappe del roadshow sono Aci Bonaccorsi, Piazza Municipio (domenica 13, 10.30-12-20); Milo, Piazza Belvedere (sabato 19, 16-18), Santa Venerina (domenica 20 (10.30-12.30) e infine Castelmola, il piccolo comune sopra Taormina, nel messinese, mercoledì 23 dicembre, dalle 10.30 alle 12.30. Con i due conduttori sarà una squadra di animatori che distribuirà omaggi e buoni promozionali da spendere a Etnapolis.

E domani, in galleria, alle 11.30 e alle 18, cominciano anche le performance dei maghi per divertire i più piccoli. Si replica anche domenica e poi di nuovo, negli stessi orari, il prossimo weekend. Per i teen agers torna “attesissimo”, dopo l’imprevista assenza di novembre dovuta all’influenza, lo youtuber IlvostrocaroDexter: martedì 15 dicembre dalle ore 17.

Tra gli appuntamenti del ricco calendario, insieme al Villaggio di Babbo Natale, con il simpatico vecchietto vestito di rosso e i suoi elfi aiutanti per le foto di rito coi bimbi, ci saranno anche tre eventi legati alla musica d’insieme: la Banda Musicale “Vincenzo Bellini” di Maletto (domenica 13 e 20, dalle 18 alle 20); sabato 19 dicembre, alle ore 19, il gran concerto di Natale con l’orchestra di fiati e percussioni “S. Stefano” di Aci Bonaccorsi diretta dal maestro Alessandro Sapienza.

Grande attesa, infine, per l’esibizione della Wallace Pipe Band, una celebre banda di musicisti scozzesi e maltesi che, vestiti con il famoso kilt, suoneranno la cornamusa, martedì 22 (dalle 18 alle 20) e mercoledì 23 (dalle 11 alle 13).