Oggi, a Villa Boscogrande, presentazione del libro “La finestra sul cortile”, testo redatto dalla giornalista Stefania Covello, a corollario di un progetto rivolto a 45 minori dell’area penale esterna, finanziato da Fondazione CON IL SUD e promosso dall’Associazione “Shalom” con il contributo dell’Ufficio di Servizio Sociale per i Minorenni di Palermo.

A moderare la tavola rotonda, in programma alle 15:30 nel corso del workshop conclusivo del progetto cui presenzieranno addetti ai lavori, esperti di legalità e autorità locali, la giornalista Alessandra Ferraro, che coordinerà gli interventi della redattrice del volume e degli autori di alcuni dei contributi inseriti nel testo.

Un libro di storie, di racconti e di vissuti, un viaggio nelle pieghe dell’anima di ciascuno dei 45 ragazzi che hanno accettato di mettersi a nudo condividendo col mondo esterno esperienze ed emozioni, passato e presente, speranze e sogni. La “finestra sul cortile” ha rappresentato un osservatorio privilegiato per poter “rileggere” persone e comportamenti alla luce di una prospettiva diversa e carpire frammenti di anime da restituire alla vita.