Sono giunti nella notte, a Pozzallo, a bordo di un mercantile, 250 profughi, di varia nazionalità soccorsi nel Canale di Sicilia, nell’ambito della operazione “Mare Nostrum”.
È previsto invece alle 11 a Porto Empedocle, nell’agrigentino, l”arrivo della nave Orione con a bordo 478 migranti.

L’imbarcazione resterà in rada e gli immigrati saranno trasbordati sulle motovedette della Capitaneria di porto, che coordinerà le operazioni di sbarco.