Sono attesi nel pomeriggio a Porto Empedocle, nell’agrigentino, i 600 migranti soccorsi nel Canale di Sicilia, durante due distinte operazioni di salvataggio condotte tra ieri e giovedì. Il pattugliatore d’altura Gregoretti della Guardia costiera arriverà intorno alle 17 alla banchina Todaro.

Le operazioni di sbarco saranno coordinate dalla sala operativa della Capitaneria di Porto.

Quello di oggi è il quinto sbarco in sette giorni a Porto Empedocle, per un totale di oltre 1.700 migranti giunti nella cittadina nel corso della settimana.