Mentre è in discussione l’ipotesi di statalizzazione del liceo linguistico di Alimena, nel Palermitano. L’istituto scolastico che dipendeva dalla provincia di Palermo è chiuso e gli studenti sono stati ‘dirottati’ a Cefalù. “Oltre al disagio di ragazzi e famiglie – dichiara la parlamentare nazionale del Pd e sindaco di Pollina, Magda Culotta – leggo in questa vicenda la sconfitta delle istituzioni. La scuola è uno dei presidio dello Stato nel territorio ed è compito dello stesso assicurare il diritto allo studio dei cittadini.

“Grazie all’impegno del sindaco e della battaglia che il comprensorio ha portato avanti, è in discussione – continua la Culotta – la statalizzazione del liceo di Alimena, che auspico, affinché sia incluso nella convenzione, siglata fra Ufficio Scolastico Regionale Siciliano e la Provincia Regionale di Palermo, che risolverebbe la questione riconsegnandolo a quella comunità”.