Si è riunito, a Palermo, presso la sede del Partito Democratico di Via Bentivegna, l’esecutivo provinciale presieduto dal segretario Carmelo Miceli.

All’ordine del giorno, anche la nomina di tre nuovi componenti dell’organismo che ha il compito di coadiuvare il segretario nell’elaborazione della linea politica del partito. Miceli ha conferito al presidente del consiglio comunale di Altofonte, Salvatore Marfia, già coordinatore provinciale dei Circoli Big Bang afferenti a Matteo Renzi, l’incarico di responsabile provinciale del Partito Democratico con delega al Lavoro ed al Terzo Settore.

“Sono molto grato al segretario provinciale per la fiducia che ha voluto riporre nella mia persona – ha dichiarato Marfia -. E’ davvero un onore ricoprire questo incarico di grande responsabilità e mi impegnerò con umiltà, determinazione e concretezza, mettendomi al servizio del Partito”.

All’avvocato Bernardo Occhipinti, uomo di fiducia del segretario provinciale e “renziano” della prima ora, sono state assegnate le complesse deleghe in materia di Territorio ed Ambiente. Vanno infine a Giuseppe Gullo, il Turismo e la Promozione del Territorio.

Secondo il segretario Miceli, “era opportuno reintegrare e rilanciare la segreteria provinciale. I criteri di scelta dei nuovi componenti rispondono unicamente ad una logica di serietà, impegno e competenza delle persone che sono state chiamate a questa responsabilità e che confido, daranno un grande contributo alla causa del Pd. Ho avuto modo di conoscere ed apprezzare la passione politica e la serietà di Salvo Marfia, poiché collabora con me costantemente da qualche tempo. Sono certo che il suo impegno costituirà un’importante risorsa a disposizione del Partito”.

Lunedi 21 Luglio, alle 18, presso l’istituto Gramsci ai Cantieri Culturali della Zisa, avrà luogo la Direzione Provinciale.