I migliori barmen professionisti del sud italia (Puglia, Calabria, Sicilia, Basilicata e Campania) saranno a Palermo per il primo concorso interregionale organizzato dall’ABI Professional, che si svolgerà mercoledì 25 a Villa Bosco Grande (via Tommaso Natale 91), dalle 15. Questo concorso è nato da una iniziativa della sede centrale di Milano dell’ABI Professional (Associazione Barmen Italiana), che oltre in Sicilia, ha organizzato altri concorsi in tutta Italia che si concluderanno a Roma a gennaio 2016.

Il concorso sarà presieduto dal presidente nazionale della associazione Umberto Caselli, insieme agli organizzatori della sede siciliana Tony Pergola (coordinatore), Domenico Randazzo (consigliere nazionale) e Antonino Li Causi (pubbliche relazioni). Numerose, invece, sono state le adesioni per partecipare alla gara, con più di quaranta concorrenti professionisti che si sfideranno durante la competizione. A fine serata verranno proclamati i primi tre posti per i migliori cocktail creati, e verrà assegnato, inoltre, il premio speciale per la miglio decorazione.

La manifestazione verrà sponsorizzata da più di venti aziende tra cui la Martini, Campari, Fiat, Fabbri e Expert. Inoltre la proprietaria del locale Oliver Wine House, Francesca Bacile, parteciperà all’organizzazione dell’evento,  oltre ad essere uno degli sponsor che saranno presenti alla serata.

L’associazione, al suo prima anno di vita, ha lo scopo promuovere la figura del barman e divulgare, nell’ambito dell’ospitalità turistica, la sua professionalità, volta alla somministrazione consapevole del buon bere e alla educazione al suo consumo responsabile facendo, inoltre, riscoprire la passione e la volontà che servono per questo lavoro. Per far conoscere la preparazione professionale del barman, l’ABI ha organizzato diversi concorsi professionali rivolti a tutti i professionisti italiani che gareggeranno preparando e proponendo ai giudici le proprie creazioni.