Hanno cercato di compiere un furto in unatabaccheria di Francofonte, nel Siracusano. E’ andata male a due senza dimora di origine romena che sono stati arrestati dai carabinieri dopo una telefonata al 112 che segnalava un’auto sospetta. I militari li hanno bloccati dopo averli inseguiti.

I due, Nita Madalin 32enne e Dobre Madalin di 25 anni, sarebbero stati notati dai carabinieri mentre si davano alla fuga  e dopo avere abbandonato un’Alfa 156 con la quale erano giunti sul posto e avevano tentato di infrangere la vetrata della tabaccheria. Gli arrestati sono stati sorpresi mentre tentavano di impossessarsi di una vecchia Peugeot per garantirsi la fuga.

Grazie alle immagini acquisite attraverso il sistema di videosorveglianza della tabaccheria,ancora funzionante nonostante avessero provato a metterlo fuori uso, i due, sono stati riconosciuti come coloro che poco prima avrebbero tentato il furto.