Non andrà nel gruppo del Pd nelle cui liste era giunto secondo dei non eletti. Francesco Riggio, deputato regionale subentrato all’Ars dopo le dimissioni di Fabrizio Ferrandelli, e la rinuncia di Davide Faraone, ha aderito al gruppo misto: lo ha comunicato il presidente Giovanni Ardizzone all’inizio della seduta parlamentare di questo pomeriggio.

Riggio, che si è insediato all’Ars, pur essendo stato candidato nella lista del Pd ha aderito al gruppo misto visto che già all’indomani delle
dimissioni di Ferrandelli il Pd aveva definito “incompatibile” la presenza di Riggio nel gruppo dei democratici, perché sotto processo per lo scandalo formazione professionale.