E’ stata eseguita stamani l’autopsia sul corpo di Antonino Tomasello, l’operaio di Messinambiente morto dopo essere precipitato con la sua spazzatrice in un dirupo nel torrente Pace a Messina.

La Procura indaga anche sullo stato del guard rail e della copertura del torrente. Dai primi rilievi sembra emergere l’ipotesi di un guasto della spazzatrice. Indagati per la morte di Tomasello sono il commissario liquidatore Alessio Ciacci, il responsabile
del personale Natale Cucé, Filippo Marguccio e Antonio Miloro.

Sono accusati di omicidio colposo.