La squadra mobile di Palermo ha arrestato un 44enne, responsabile di una lunga serie di minacce nei confronti della moglie e dei tre figli.

L’uomo, alcolizzato e dedito al gioco d’azzardo, in seguito alla separazione ha iniziato una lunga serie di violenze e abusi con telefonate, sms minacciosi e frequenti blitz a casa della ex moglie.

Dopo aver ascoltato alcuni testimoni ed aver accertato l’esatezza dei fatti l’uomo è stato sottoposto agli arresti domiciliari.

Fonte: Agi