Si avvicina la data del 30 ottobre e, con essa, il 1° anniversario della manifestazione di Palermo del 2010 in cui sfilarono per le vie del capoluogo 1.000 bandiere gialle e rosse con la Trinacria. Manifestazione, spiega il Comitato “La Sicilia e i siciliani per lo Statuto”  (di cui vi abbiamo raccontato in questo articolo)   “che ha dato inizio ad un percorso di presa di coscienza e di risveglio del Popolo Siciliano”.

La festa si svolgerà domenica 13 novembre a Palermo, in piazza Ruggiero Settimo. Prima di parlare della festa , facciamo un bilancio di questo primo anno di attività in cui, a parte la manifestazione del 30 ottobre 2010 a Palermo il Comitato ha organizzato una manifestazione a Catania lo scorso 30 aprile nonché numerose conferenze in tutta la Sicilia per diffondere la conoscenza dello Statuto di Autonomia.

“In questo anno tutti quanti assieme abbiamo profuso ogni sforzo possibile e compatibile con i nostri pochissimi mezzi, alimentati unicamente dalla nostra passione e dalla nostra tenacia, per creare le giuste condizioni per rendere raggiungibile l’obiettivo che ci siamo posti: l’attuazione integrale dello Statuto di Autonomia della Regione Siciliana” si legge in una nota. “Un anno certamente positivo, culminato con la creazione di un tavolo di lavoro e di confronto permanente con le istituzioni della Regione Siciliana – che non finiremo mai di “pungolare” per farle attivare sulla “nostra” tematica – in particolare con l’Assessorato all’Economia, sorto in occasione della visita del Presidente della Repubblica Napolitano a Palermo (a cui abbiamo consegnato un documento), e di cui “La Sicilia e i Siciliani per lo Statuto” è parte fondamentale. E’ di questi giorni la stesura di un nuovo documento, che presto sarà reso pubblico, da consegnare a tutti i deputati dell’ARS, agli Assessori del Governo Regionale e al Presidente della Regione”.

Questo il programma della festa:

9:30 Inaugurazione dello Statuto Fest (apertura gazebo e artisti di strada)

10:40 Inizio estemporanea di pittura (durata: fino alle 18:30)

11:30 Conferenze alternate ad esibizioni di kick boxing, lotta greco-romana e arti marziali sul “Ring”

13:00 Apertura Villaggio Gastronomico, con prodotti tipici e cucina siciliana.

15:30 Conferenze alternate ad esibizioni di kick boxing, lotta greco-romana e arti marziali sul “Ring”* nel settore B (vedere mappa). Termine: ore 16:50

17:00 Inizio spettacolo sul palco sopraelevato nel settore A (vedere mappa). Interverranno gruppi musicali, cantanti,attori e personalità del mondo dello spettacolo. Termine: intorno alle ore 20:45

17:30 Inizio proiezioni video sul “Ring”

19:30 Premiazione estemporanea di pittura

20:45 ca. Chiusura Statuto Fest

Durante la  manifestazione saranno attivi dei punti informativi e divulgativi

N.5 gazebo relativi ai 5 titoli dello statuto: Organi, funzioni, organi giurisdizionali, polizia, patrimonio e finanze;

N.2 gazebo sugli articoli più importanti e inapplicati (art.14,17,21, art.24-26, art.32-37)

N.1 gazebo istituzionale della Regione Siciliana;

N 4 gazebo riservati ad associazioni che operano sul tema dello Statuto.

In piazza saranno presenti anche dei banchetti per la distribuzione di volantini, di copie dello statuto e di questionari per la realizzazione di un sondaggio.