Nel 66° anniversario della strage di Passo di Rigano messa in atto dal bandito Giuliano, domani (mercoledì 19 agosto), a Palermo, saranno ricordati i sette carabinieri uccisi dall’esplosione di una carica di tritolo al passaggio del mezzo militare su cui viaggiavano.

Alle 10, in via Leonardo Ruggeri, verrà deposta alla presenza delle alte cariche civili e militari, una corona d’alloro al Cippo commemorativo che ricorda i militari.

Nell’attentato, rimasero uccisi i carabinieri: Pasquale Marcone, Armando Loddo, Giovan Battista Aloe, Gabriele Palandrani, Sergio Mancini, Antonio Pubusa, Ilario Russo.