C’è tempo ancora fino al 29 gennaio 2016 per usufruire di una borsa di studio che consentirà di trascorrere un periodo di studio e di ricerca, da un minimo di sei ad un massimo di nove mesi, presso un ateneo negli Stati Uniti, per attività di ricerca giuridica, sociologica e antropologica e studi di criminologia.

Nato con l’obiettivo di perpetuare la memoria di Giovanni Falcone e di sua moglie Francesca il progetto di studio “Fulbright – Fondazione Falcone – NIAF”, si avvale della prestigiosa esperienza tecnica della Commissione Fulbright e sarà finanziato dalla National Italian American Foundation (NIAF).

Due le borse di studio istituite, una per un giovane laureato siciliano e una per un giovane laureato americano. I cittadini italiani provenienti da atenei siciliani usufruiranno di un grant di entità fino a $ 12,000 per svolgere attività di ricerca e di studio presso una prestigiosa università statunitense, i cittadini statunitensi svolgeranno attività di ricerca e studio presso la Fondazione Giovanni e Francesca Falcone a Palermo, grazie ad un contributo economico fino a 12,700 Euro. Gli studenti siciliani potranno inoltrare le domande di partecipazione entro la data di scadenza del 29 gennaio 2016. Requisito essenziale per gli italiani è l’ottima conoscenza della lingua inglese.

Le Borse di studio, annunciate lo scorso 23 maggio, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, sono state presentate in occasione del Gran Galà per il quarantesimo anniversario della Niaf, il 17 ottobre a Washington, D.C., al quale hanno preso parte oltre 3.000 ospiti, tra cui Sergio Marchionne, CEO di Fiat Chrysler, e autorità del Governo statunitense e Italiano.

La Commissione per gli Scambi Culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti è l’ente bilaterale che su mandato del Dipartimento di Stato statunitense e del Ministero degli Affari Esteri gestisce dal 1948 il Programma Fulbright in Italia, programma di scambio culturale rivolto a cittadini italiani e statunitensi interessati a cogliere opportunità di studio, ricerca ed insegnamento in Italia e negli USA.

La National Italian American Foundation (NIAF), fondazione statunitense con sede a Washington, D.C, è la maggiore e più fedele rappresentante degli oltre 20 milioni di cittadini italo-americani che vivono negli Stati Uniti. Le due più importanti finalità che la NIAF si prefigge sono quelle di far sì che gli italo-americani continuino a mantenere sempre vivo e presente il ricchissimo patrimonio dei propri valori e delle proprie tradizioni culturali, e quella di assicurarsi che l’intera comunità non dimentichi mai il grande contributo che gli italiani hanno apportato alla storia ed al progresso degli Stati Uniti.

L’accordo accademico triennale tra la Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, la Commissione Fulbrigth e la Niaf rappresenta un ulteriore sforzo nel portare avanti la collaborazione e gli scambi culturali fra l’Italia e gli Stati Uniti.
Per scaricare il bando ed avere accesso alle relative istruzioni dell’opportunità è possibile consultare il sito della Fondazione Giovanni e Francesca Falcone, www.fondazionefalcone.it, e quello della Commissione Fulbright, http://www.fulbright.it/fulbright-falcone-niaf/