mercoledì - 21 agosto 2019

 

Archivio

"eclatanti i casi di gela e milazzo"

Chiusura sportelli Agenzia Entrate
La Uilpa annuncia battaglia

E’ ormai prossima la chiusura degli uffici di Canicattì, Taormina, Milazzo, Patti, Castelvetrano, Gela, Modica e Noto, secondo i tagli previsti dalla spending review.

0 condivisioni

Protesta a Termini Imerese

Operai indotto Fiat occupano ingresso dell’Agenzia delle Entrate

Un gruppo di operai delle ditte dell’indotto Fiat ha bloccato l’ingresso alla sede dell’Agenzia dell’Entrate a Termini Imerese contro il mancato pagamento della cassa integrazione in deroga.

0 condivisioni

fiumefreddo: lotta ad evasione combatte anche mafia

Riscossione Sicilia alla riscossa
Incontro con l’agenzia delle entrate

Incontro tra il Direttore Regionale Antonino Gentile ed il presidente di Riscossione Sicilia Antonio Fiumefreddo, presenti Filippa Valenti e Filippo Francesco Tigano capo settore controlli e riscossione dell’Agenzia Regionale delle Entrate, nonché il direttore generale di Riscossione Sicilia Dott. Gaetano Romano. Nel corso della riunione il direttore Gentile ha ribadito “l’esigenza di una proficua quotidiana collaborazione”

0 condivisioni

le istituzioni unite contro la criminalità economica

Intesa a tre contro i reati tributari: Procura, Finanza e Agenzia entrate

Collaborazione tra le istituzioni per rendere efficace l’azione di contrasto alla criminalità economica. Questo l’obiettivo della Procura della Repubblica di Catania,della Guardia di Finanza e dell’Agenzia delle Entrate, che hanno sottoscritto un accordo di cooperazione.

0 condivisioni

la mappa redatta usando il redditometro

Sicilia a rischio evasione fiscale
Redditi bassi ma consumi elevati

Basso livello di reddito dichiarato ma consumi delle famiglie che mostrano una capacità di spesa più elevata secondo il redditometro messo in campo dall’agenzia delle entrate. Possibili controlli a tappeto

0 condivisioni

E' quanto ha stabilito la commissione Tributaria

Accolto ricorso del Coinres: non deve 4 milioni all’Agenzia delle Entrate

Il consorzio che gestisce la raccolta dei rifiuti in 21 comuni non dovrà versare all’Agenzia delle Entrate per il solo 2008 quasi quattro milioni di euro.

0 condivisioni

agevolare gli adempimenti tributari delle aziende

Dialogo imprese e fisco: protocollo Confindustria-Agenzia Entrate

Tre i cardini dell’accordo: consulenza alle imprese, per garantire una corretta applicazione e interpretazione della normativa tributaria; informazione, per cui la collaborazione tra direzione dell’Agenzia delle Entrate e Confindustria riguarderà la divulgazione di tutte le novità del settore; e formazione, attraverso l’organizzazione, anche con la collaborazione delle Università, di eventi formativi per l’aggiornamento professionale.

0 condivisioni

lo spiega un'indagine dell'agenzia delle entrate

Per il Fisco italiano
i catanesi ‘non sono angeli’

Quando si tratta di tasse i catanesi non sono angeli. E magari lo sapevamo già. Qualcuno, aggirandosi per strade e piazze, negozi e bancarelle, lo sospettava da tempo. Adesso è certificato. Almeno per il Fisco italiano.

0 condivisioni

L'incendio è di origine dolosa

Palermo, in fiamme tre auto di un ex impiegato dell’Agenzia delle Entrate

Tre auto di un ex impiegato dell’Agenzia delle Entrate sono state date alle fiamme all’interno di un condominio di Palermo. Il rogo ha avvolto una Lancia Y, una Mercedes e una Ford Ka in via Sardegna.

0 condivisioni

"Ci negano la possibilità di richiedere sostegno didattico"

Familiari disabili, sit-in contro il Tar
“650 euro per presentare un ricorso”

Sit-in davanti alla Prefettura di Palermo, in via Cavour, delle associazioni dei familiari di ragazzi con handicap. La protesta è legata alla decisione presa dal segretariato generale della giustizia amministrativa che, adeguandosi al volere dell’Agenzia delle Entrate, ha di fatto aumentato da 37 a 650 euro la somma che le famiglie degli studenti disabili devono sborsare per presentare ogni singolo ricorso per richiedere i servizi per i loro figli.

0 condivisioni

Le società coinvolte hanno versato l'intera somma

Messina, scoperta frode fiscale
da 315 mila euro

Scoperta una frode fiscale da 315 mila euro a Messina. I funzionari dell’Agenzia delle Entrate hanno individuato due società che avevano ceduto un ramo d’azienda attraverso due distinti trasferimenti al solo fine di pagare l’imposta fissa su ogni passaggio, anzichè tassare la singola operazione con imposta di registro proporzionale al valore dell’atto.

0 condivisioni

Al via il sistema di controllo delle spese

Italiani attenti, il fisco vi osserva
In vigore da oggi il redditometro

In vigore da oggi il nuovo redditometro ma controllerà le spese dei contribuenti già dal 2009. Chi non guadagna abbastanza dovrà spiegare dove ha preso i soldi per coprire le proprie spese

0 condivisioni

Operazione dell'Agenzia delle entrate in tutta Italia

Blitz del Fisco nelle località dei vip
Controlli a Catania, Taormina, Cefalù

Non risparmia la Sicilia il maxi blitz degli ispettori dell’Agenzia delle entrate tra venerdì sera e le prime ore di questa mattina. Una due giorni di controlli fiscali che ha riguardato i locali di lusso anche a Taormina, Catania e Cefalù.

0 condivisioni

società 'approfittava' del regime iva ad esigibilità differita

Catania: Agenzia delle Entrate
scopre evasione milionaria

Gli ispettori della Direzione provinciale dell’Agenzia delle entrate di Catania hanno contestato l’evasione dell’Iva ad una società catanese che faceva affari con i privati e che non poteva usufruire delle agevolazioni.

0 condivisioni

al via servizi online per le imprese siciliane

Fisco, stop alle code agli sportelli delle agenzie delle entrate in Sicilia

Grazie ad un protocollo d’intesa firmato tra agenzia delle entrate e  Confartigianato si punta alla semplificazione ed all’abbattimento dei costi per le aziende

0 condivisioni

davanti all'agenzia dell'entrate

Nel giorno delle tasse,
sit-in di ‘Fare’ a Catania

Il luogo è simbolico così la data, oggi infatti è la scadenza ultima per il pagamento delle tasse, ma è denso di significati lo slogan dell’evento “Basta sprechi di Stato” “un messaggio – di legge in una nota – perentorio per attirare l’attenzione sul perdurante stato di immobilismo del Governo centrale incapace di allentare la morsa della pressione fiscale”.

0 condivisioni

a catania iniziativa di Fare per Fermare il declino

“Basta sprechi di Stato”, sit-in davanti all’Agenzia delle Entrate

Domani  gli appartenenti al movimento occuperanno simbolicamente l’area in prossimità dell’Agenzia delle Entrate  e daranno vita a un volantinaggio per attirare l’attenzione sul perdurante stato di immobilismo del Governo centrale incapace di allentare la morsa della pressione fiscale.

0 condivisioni

L'assessore incontra il direttore dell'Agenzia Entrate

Abusivismo edilizio, Lo Bello:
“Basta con i condoni fiscali”

L’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariella Lo Bello, ha incontrato, nella sede dell’assessorato a Palermo, il direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate Antonino Gentile. 

0 condivisioni

Nel 2012 incassati solo un terzo delle entrate dovute

Tasse, un tesoretto di 3 miliardi
Ma la Regione non riesce a incassare

Un tesoretto di 3 miliardi di euro di entrate tributarie non riscosse. E’ il vero nodo dei conti traballanti della Regione siciliana che deve far fronte all’incapacità fin qui dimostrata di esigere le tasse dai cittadini per equilibrare i propri saldi finanziari. La questione ormai arcinota è appunto quella dei residui attivi: crediti iscritti in bilancio ma che la regione non riesce da anni ad esigere.

0 condivisioni

mercato in continua contrazione

A picco il mercato immobiliare,
a Catania compravendite a – 30,7%

Il dato dell”Osservatorio dell’Agenzia delle Entrate si riferisce al secondo trimestre 2012 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. 3.201 le unità immobiliari scambiate negli ultimi sei mesi dello scorso anno, di cui 915 ubicate nel capoluogo etneo.

 

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.