venerdì - 24 gennaio 2020

 

Archivio

la lettera, tra i firmatari la regista roberta torre

Trenta artisti siciliani al futuro governatore: “La cultura è una risorsa”

Un appello al prossimo presidente della Regione siciliana affinché nella nostra Isola la cultura venga considerata categoria produttiva al pari delle altre. Una ‘fotografia’ dal tono schietto e sincero, sull’emergenza cultura in Sicilia, dove le produzioni cinematografiche fuggono e i festival artistici vengono cancellati per mancanza di fondi. Una lettera che hanno già firmato una trentina di artisti siciliani. Tra loro, anche Roberta Torre, la regista milanese che oltre vent’anni fa ha eletto la Sicilia a luogo del cuore.

0 condivisioni

la ricetta del giorno

Mafia all’Agrodolce

Racconta oggi il Fatto quotidiano che l’ex dirigente Rai, responsabile della produzione della soap, Ruggero Miti (i cui due figli hanno lavorato proprio per questa fiction), ha dichiarato che “quando le produzioni vanno in Sicilia devi sottostare a cete regole” e che l’ad della casa produttrice Multimedia Einstein, Luca Josi, gli avrebe risposto che lui rapporti con la mafia non ne voleva avere. Quali sono i veri motivi del fallimento della soap? Su il Sud di dicembre tutta la storia

0 condivisioni

Sette settimane fa la produzione ha sospeso la realizzazione della serie

Agrodolce, sit-in di protesta
davanti al Teatro Massimo

Attraverso la proiezione di video, l’intervento dal vivo degli attori della serie, brevi interventi informativi verranno coinvolti i passanti senza creare disagi, ma, al contrario, intrattenendo.

0 condivisioni

La Sicilia pronta a proseguire la collaborazione

Fiction di Agrodolce, la Regione incontra la Rai

E’ questo l’esito di un contatto telefonico che l’assessore regionale al Turismo, Daniele Tranchida, ha avuto oggi pomeriggio con il dirigente della Rai Gianfranco Comanducci, nel corso di un incontro con una delegazione di attori e tecnici che lavorano alla realizzazione della fiction Agrodolce, avvenuto su richiesta della Cgil.

0 condivisioni

Sospese da un mese le riprese della fiction

“Agrodolce” protesta, corteo a Palermo

I lavoratori e la Slc-Cgil contro la sospensione della fiction Agrodolce.

0 condivisioni

Lo stato di agitazione coinvolge 250 persone

“Agrodolce”, sit-in dei lavoratori davanti alla Prefettura

“Un’opportunità come Agrodolce – dice il sindaco Totò Burrafato – che si pone come obiettivo la realizzazione di un’opera di lunga serialità, va valutata con estrema serietà e sostenuta responsabilmente quale occasione di sviluppo per il territorio. Se in questo frangente sussistono criticità finanziarie che hanno interrotto l’attività lavorativa, si deve fare di tutto per far sì che siano superate con responsabilità e disponibilità da parte di tutti”.

0 condivisioni

Agrodolce, presidio dei lavoratori davanti alla Prefettura di Palermo

I lavoratori di “Agrodolce 2” si sono uniti oggi in un pacifico sit –in davanti alla prefettura di Palermo, dove c’è stato l’incontro tra il Prefetto, il Sindacato SLC – CGIL, la Delegazione Lavoratori Agrodolce, il Sindaco di Termini Imerese Salvatore Burrafato e il dirigente Einstein Andrea Olcese.

0 condivisioni

Il commento del capogruppo dell'Idv al Comune di Palermo

Agrodolce, Ferrandelli: “Progetto
che non può essere abbandonato”

L’ennesimo stop di Agrodolce, la fiction di Rai tre, ideata da Giovanni Minoli e ambientata in Sicilia, ha messo in allarme tutti i lavoratori degli studi di Termini Imerese che da venerdì sono in assemblea permanente.

0 condivisioni

Sospese le riprese dalla fiction

TV, protesta “Agrodolce”

Tempi duri per tutti i lavoratori, compresi quelli delle fiction tv. Le maestranze e gli attori della fiction “Agrodolce”, infatti, sono in assemblea permanente da venerdì notte e stanno tenendo un sit-in a Palermo, sotto la sede della Prefettura di via Cavour, a causa della sospensione delle riprese comunicata dalla BTL srl.

0 condivisioni

Il sindaco di Termini risponde all'assessore Centorrino

“Giù le mani da Agrodolce”

Questa la risposta di Salvatore Burrafato, sindaco di Termini Imerese, la cittadina palermitana dove si gira la fiction trasmessa dalla Rai, alle parole dell’assessore regionale all’Istruzione Mario Centorrino

0 condivisioni

Ernesto Maria Ponte a BlogSicilia: "Affermazione banale"

Centorrino contro Agrodolce

L’assessore regionale Mario Centorrino contro Agrodolce, la prima soap opera girata interamente in Sicilia, prodotta da Rai Fiction, in collaborazione con la Regione Siciliana (Dipartimento per i beni culturali).

0 condivisioni

A Termini Imerese verrà realizzata la "Bottega della fiction"

Via libera ad Agrodolce, la decisione del Tar dopo il ricorso dell’Einstein

Avrebbero dovuto realizzare nell’area di Palermo la “Bottega della Fiction”. Un progetto mai partito. Così il Consorzio Asi ha presentato la revoca dell’area.

0 condivisioni

"Le Pelagie hanno una grande tradizione cinematografica"

“Agrodolce a Lampedusa”, la proposta dell’assessore Busetta

Le isole Pelagie si candidano come location per alcune puntate della fiction “Agrodolce”, le cui riprese ripartono in questi giorni.

0 condivisioni

Intervista al comico ed attore palermitano

“Vivere nella mia città e recitare”: ecco il successo secondo Ernesto Maria Ponte

Ha una faccia simpatica, dei grandi occhi chiari e l’espressione di chi “sa il fatto suo”.
Molti i personaggi interpretati, le storie raccontate, gli spettacoli portati in scena per il proprio pubblico.

0 condivisioni

Incontro con Anita Sorano, da Agrodolce alla Gabbia

Anita Sorano classe 1986, modella prima ed attrice palermitana poi, pronta a scendere in gabbia domenica in piazza a Mondello in maniera schietta e senza mezzi termini si racconta a BlogSicilia.

0 condivisioni

AgroFiat, Lombardo: “Fallito il modello di sviluppo imposto dallo Stato”

La vicenda della Fiat di Termini Imerese comincia ad avere una trama più fitta di Agrodolce.

0 condivisioni

Lumia (Pd): “Che fine ha fatto Agrodolce?”

“Che fine ha fatto Agrodolce? Da mesi la soap di Rai tre, prodotta in Sicilia con base a Termini Imerese, è stata sospesa”. Lo chiede il senatore del Pd Giuseppe Lumia.

0 condivisioni

Wall Street Institute inaugura il 2010 con Ernesto Maria Ponte

Dopo il Maccheronic day nel 2008, il Chocoparty nel 2009, Wall Street Institute, come è nel suo stile, festeggia il nuovo anno con una serata a tema per favorire l’apprendimento dell’inglese in modo divertente e gustoso.

0 condivisioni

Agrodolce è salvo, il funerale lo fanno alla Provincia di Enna

Ne avevo parlato qualche mese addietro quando il generalissimo Raffaele Lombardo, Governatore di Sicilia, aveva da poco deciso di dirottare 25 dei 30 Milioni di euro destinati dal Cipe alla viabilità ennese, verso un progetto che evidentemente la Regione ha ritenuto e ritiene oggi più che mai urgente.

0 condivisioni

Agrodolce è salva, Leanza: “Firmata la convenzione con la Rai”

Ieri ci sono stati i funerali di Agrodolce, di cui abbiamo scritto in questo post. E sempre ieri, tre giorni prima di Lazzaro, c’è stato l’annuncio della risurrezione.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.