Archivio

L'ex assessore e deputato scomparsa

Alessandra Siragusa, Davide Faraone
la ricorda due anni dopo la morte

Il sottosegretario all’Istruzione, Davide Faraone, ricorda Alessandra Siragusa, in occasione del secondo anniversario della morte di onorevole e già assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Palermo.

0 condivisioni

il premio alla memoria di alessandra siragusa

Legalità, premiate alle Camera
due scuole palermitane

Le scuole vincitrici sono la classe V C-D della Scuola Primaria e dell’Infanzia “Aristide Gabelli” di Palermo e la classe 5 N del Liceo delle Scienze Umane con indirizzo economico-sociale dell’Istituto Magistrale Statale Regina Margherita di Palermo.

0 condivisioni

Il film di Gabriele Camelo

I bei volti di Alessandra Siragusa
Ricordi e testimonianze in un video

Il videomaker Gabriele Camelo ha affidato il ricordo di un personaggio prezioso della cosiddetta “Primavera”, morta lo scorso 28 dicembre all’età di 50 anni per una grave malattia, ad alcune delle persone a lei più vicine.

0 condivisioni

riconsegnate al sindaco le chiavi di Palermo

Termina “La scuola adotta la città”
Ultimi tre giorni di eventi

Iniziata la tre giorni conclusiva della XX edizione di “Panormus. La scuola adotta la città”, che ha visto gli studenti fare da ciceroni a turisti e visitatori alla scoperta dei monumenti palermitani. La terza edizione della Notte Bianca della Scuola chiuderà il sipario dell’intera manifestazione

0 condivisioni

Torna la manifestazione del Comune diPalermo

Il carcere Malaspina “apre le porte”
“Panormus, la scuola adotta la città”

Una magnifica villa settecentesca nascosta dietro le mura di quello che per tutta Palermo è il carcere Malaspina. Le porte dell’istituto di detenzione minorile si aprono e all’interno si scopre una Palermo dimenticata: si trovano lì i resti di quella che fu villa Sperlinga Palagonia, con un immenso giardino che si estendeva fino alla attuale piazza Unità

0 condivisioni

ventennale nel ricordo di Alessandra Siragusa

Palermo, “La scuola adotta la città”
La manifestazione compie 20 anni

La sinergia tra il Comune di Palermo e le scuole taglia il traguardo del ventesimo compleanno. Venti anni in cui, grazie alla manifestazione “La scuola adotta un monumento”, che per l’occasione si è trasformata in “La scuola adotta la città”, ha ridato vita a monumenti e meraviglie palermitane spesso nascoste e poco conosciute, rendendoli fruibili alla

0 condivisioni

Sono dodici i componenti la “squadra” di Palermo

Pd, Miceli presenta l’esecutivo
“Questa è una segreteria unitaria”

E’ stato presentato questa mattina, nella sede del Partito democratico, l’Esecutivo provinciale dell’Unione di Palermo. Sono dodici i componenti la “squadra”, indicati dal Segretario provinciale, Carmelo Miceli, al termine di un confronto con tutte le anime del partito.

0 condivisioni

Ok della Commissione comunale Toponomastica

Una scuola di Palermo sarà intitolata alla memoria di Alessandra Siragusa

La Commissione comunale Toponomastica riunita questa mattina a Palazzo Ziino, ricordando Alessandra Siragusa e lo straordinario impegno e il grande lavoro rivolto in tutta la sua vita al mondo della scuola, ha deliberato di intitolare una scuola della città alla sua memoria.

0 condivisioni

la commissione toponomastica delibererà il 7 gennaio

Siragusa, il ricordo della città
Orlando: “Una scuola a lei intitolata”

Particolarmente commosso il primo cittadino, che la volle tra i protagonisti della sua ‘primavera’ nelle vesti di assessore alla Pubblica istruzione: “La morte di Alessandra è una grave perdita – commenta – è stata l’esempio concreto della buona politica”. GUARDA LE IMMAGINI

0 condivisioni

La cerimonia nella chiesa Sant'Eugenio Papa

Palermo saluta Alessandra Siragusa
Folla commossa ai funerali

“Una cristiana impegnata in politica con la mentalità votata al servizio della società civile”. Così padre Lupo ha ricordato l’ex deputata Pd Alessandra Siragusascomparsa sabato dopo mesi di malattia, durante i funerali che si sono svolti nella gremitissima chiesa di Sant’Eugenio Papa a Palermo.

GUARDA LE IMMAGINI DELLA CERIMONIA

0 condivisioni

I funeral a Sant’Eugenio Papa

Palermo saluta Alessandra Siragusa
In centinaia alla camera ardente

E' stata aperta alle 22 di ieri sera la camera ardente a Villa Niscemi e già centinaia di persone si sono recate a rendere l'ultimo saluto all'ex parlamentare Pd Alessandra Siragusa, scomparsa ieri dopo mesi di malattia. 

0 condivisioni

"Sono certo di parlare a nome di tutta la città"

Scomparsa di Alessandra Siragusa
Orlando: “Grande perdita per Palermo”

“Palermo perde una persona importante. Una donna che con passione e competenza ha dedicato la propria vita alla città.”

0 condivisioni

Morte Siragusa, a Villa Niscemi la Camera Ardente

Sarà una sede istituzionale che l’ha vista tante volte protagonista a ospitare l’ultimo saluto ad Alessandra Siragusa. Il Sindaco Leoluca Orlando, di concerto con il Presidente del Consiglio Comunale Salvatore Orlando,  ha disposto che Villa Niscemi, sede di rappresentanza del Comune, ospiti la Camera ardente per l’ex assessore comunale ed Onorevole del Pd morta improvvisamente

0 condivisioni

L'ex parlamentare Pd aveva 50 anni

E’ morta Alessandra Siragusa
Lutto nel mondo della politica

E’ morta oggi a Palermo l’ex parlamentare del Pd Alessandra Siragusa, 50 anni, eletta alla Camera nel 2008 e non rieletta al Senato nel 2013. Negli anni della Primavera di Palermo, fu assessore alla Pubblica istruzione, dal 1993 al 2000, nella giunta guidata da Leoluca Orlando.

0 condivisioni

In vista della direzione nazionale dell'8 gennaio

Blindati nelle liste del Pd
il segretario Lupo tratta ancora

Un nuovo mandato a trattare per il segretario regionale Giuseppe Lupo per far abbassare da 11 a 5 la soglia dei candidati esterni fra gli eleggibili in lista in Sicilia. Alessandra Siragusa, invece, centra un obiettivo su due: la commissione regionale di garanzia gli dà ragione su una delle due contestazioni al seggio di Godrano. “Scriverò a Berlinguer per l’altra questione”.

0 condivisioni

Oggi pomeriggio la direzione regionale Pd

La rabbia di Lillo Speziale
A Caltanissetta vota anche un morto

A Caltanissetta, secondo Lillo Speziale, candidato alle primarie – giunto secondo dopo Daniela Cardinale – avrebbe votato anche un morto. Lo ha sostenuto, producendo un certificato di morte alla commissione regionale di garanzia che ha respinto il suo ricorso rinviandolo a Roma perché presentato oltre i termini. La direzione regionale del Pd non è ancora cominciata.

0 condivisioni

Contestazioni anche per l'inserimento di Vizzini

Lista Sicilia Occidentale
Nel Pd Zoggia capolista

Oggi a Roma i segretari regionali del Pd discutono di liste in vista della direzione nazionale del 18 gennaio quando si ratificheranno le scelte sulle candidature. Nel collegio Sicilia Occidentale della Camera potrebbe essere inserito come capolista Davide Zoggia. Una scelta che mette a rischio alcune posizioni giù nell’elenco. Malumori anche a Caltanissetta per Lillo Speziale contro Daniela Cardinale. E per la candidatura di Carlo Vizzini.

0 condivisioni

chiesta la perizia calligrafica

Primarie del Pd, Alessandra Siragusa
contesta i risultati di Godrano

Troppi voti, 250, in un paese che conta solo 1150 anime, compresi i minori. Lo sostiene Alessandra Siragusa nel ricorso contro il risultato delle primarie di Palermo che l’ha vista ottenere il quinto risultato utile. La deputata chiede la verifica dei voti, il riconteggio delle schede e la perizia calligrafica dei votanti.

0 condivisioni

Sul ricorso presentato da Siragusa, Mattarella e Russo

Primarie Pd, iscritti esclusi, votano solo gli elettori del 25 novembre

A Palermo voteranno solo gli iscritti alle primarie Bene comune del 25 novembre scorso. Lo ha deciso il presidente della commissione nazionale di garanzia, Luigi Berlinguer accogliendo le contestazioni contenute nel ricorso presentato dai parlamentari Siragusa, Russo e Mattarella.

0 condivisioni

Commissione di garanzia verso l'accoglimento

Primarie del Pd e tessere fasulle
Berlinguer esclude i “nuovi” iscritti

Il ricorso è stato presentato dai parlamentari Siragusa, Russo e Mattarella che contestano come, ben oltre la data consentita, siano state accettate le iscrizioni al partito per “rimpolpare” gli elenchi dei tesserati Pd. La commissione regionale di garanzia non si esprime perché il presidente Cocilovo è fuori Italia. Ma al nazionale Berlinguer sembra intenzionato ad accogliere le contestazioni.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui