mercoledì - 19 dicembre 2018

 

Archivio

approvato dalla giunta e dalla commissione bilancio

Sì all’esercizio provvisorio in Sicilia
L’Ars ‘querela’ Fiumefreddo

Il Consiglio di Presidenza dell’Ars ha deciso di procedere per vie legali contro il presidente di Riscossione Sicilia Antonio Fiumefreddo

0 condivisioni

come preannunciato da blogsicilia il 19 dicembre

Bocciata la ‘finanza creativa’
Le contestazioni della Corte dei Conti

“Si evidenzia come permanga inalterata la criticità relativa all’importo di 104 milioni, a titolo di riduzione del disavanzo complessivo al 1° gennaio 2015, determinato per effetto del riaccertamento straordinario dei residui e dell’applicazione dei principi contabili”. E’ quanto scrive la Corte dei Conti

0 condivisioni

salta anche la norma per salvare riscossione sicilia

Maggioranza battuta all’Ars
Sarà esercizio provvisorio

Il governo torna a riunirsi per approvare l’esercizio provvisorio da portare domani in aula. Intanto la maggioranza viene nuovamente battuta in aula sul ddl sala Riscossione Sicilia

0 condivisioni

inevitabile l'esercizio provvisorio?

Governo battuto in aula, maggioranza spaccata
Tutto da rifare per Def, Bilancio e Finanziaria

Con lo stop al Dpef si ferma anche l’iter di bilancio e Finanziaria che era appena partito e si ricomincia da capo.a questo punto appare inevitabile l’esercizio provvisorio

0 condivisioni

ennesimo tour de force all'ars

Finanziaria in giunta, soldi ad aprile
Come Roma tiene in pugno Crocetta

Oggi la giunta dovrebbe finalmente varare bilancio e  finanziaria 2016 ma le entrate saranno solo fittizie. I 500 milioni mancanti arriveranno da Roma solo ad aprile. Bisognerà fidarsi ed aspettare

0 condivisioni

i 500 milioni mancanti arriveranno ad apfrile

Finanza creativa alla Regione?
Faraone: “Mi fido di Baccei”

Ma i 500 milioni mancanti arriveranno solo ad aprile. Agli autonomisti trentini il sottosegretario manda a dire “la Sicilia merita quei soldi, non contrapponete bugie alle bugie di chi vuole mantenere antichi privilegi”

0 condivisioni

la denuncia del sindacato

Sicilia, nuovo buco nel bilancio
Manca un decreto da 500 milioni

L’art. 55 della finanziaria permetterebbe di recuperare 500 milioni ma manca ancora il decreto di baccei che dovrebbe essere pubblicato entro il 31 dicembre

0 condivisioni

intanto la cassa regionale piange

Crocetta ‘disperso’ per le vie romane
E Roma ‘taglia’ l’offerta di accordo

Bilancio siciliano di nuovo in bilico. Roma offre poco più di 600 milioni a fronte del miliardo e 400 chiesto da Palermo e Crocetta resta nella capitale. Oggi la capigruppo sulla mozione di sfiducia

0 condivisioni

Più controllo sulla spesa pubblica
Il monito della Corte dei Conti alla Sicilia

Stop ai ‘bilanci fai da te’ ottimi in previsione ma stravolti a rendiconto. Il monito del presidente delle sezioni riunite della orte dei Conti: serve più controllo sulla spesa e la riforma delle partecipate

0 condivisioni

Buco ‘insanabile’ alla Regione siciliana
La Corte dei Conti convoca di nuovo Baccei

in ottobre la prima udienza ‘irrituale’ oggi la seconda. sotto esame il bilan cio dell’an no in corso che non si riesce proprio a chiudere

0 condivisioni

Ok all'assestamento di bilancio da proporre a Roma

Via libera a piano interventi in Sicilia
Viabilità e dissesto idrogeologico

Il governo Crocetta ha approvato, nel corso dela riunione di giunta di oggi, il piano di interventi per affontare le priorità che riguardano la Sicilia.

0 condivisioni

Guerra aperta alla Regione siciliana
Baccei sbatte la porta in faccia a Crocetta

L’assessore all’economia mette in atto una prerogativa prevista dallo Statuto e mette in mora il governatore sulla consegna del bilancio all’Ars. Primo atto verso la chiusura della legislatura?

0 condivisioni

tutte le preoccupazioni della Corte dei Conti

I fondi Cipe non bastano alla Sicilia
Confermato lo stop alla spesa 2015

Siamo oltre i bilanci ‘lacrime e sangue’. Il bilancio 2016 in preparazione sarà a rischio tenuta della pace sociale perchè rischia di non poter prevedere nulla per precari, ammortizzatori sociali, contributi e spesa sociale in genere

0 condivisioni

incontro interlocutorio ieri a ministero

Era già tutto previsto
Nuovo rinvio per i soldi alla Sicilia

Nessuna risposta da Roma nonostante siamo passate due setti,mane dalla prima richiesta. Chiesti ulteriori chiarimenti e nuovo incontro convocato per lunedì prossimo

0 condivisioni

Quanti soldi per salvare la Sicilia?
Oggi a Roma si fanno i conti

Oggi il giorno della verità. La Sicilia chiede a Roma le risorse per il bilancio 2016 ma non è detto che la risposta arrivi davvero. Tutti i conti di Baccei e le cotropartite offerta da Palermo a Roma

0 condivisioni

in bilico li calzi e fiumefreddo

Naufraga il Crocetta quater
E da Roma niente soldi per la Sicilia

Nulla di fatto nella notte. L’incontro fra Crocetta e Raciti è finito alle 3 del mattino ma senza un accordo. E da Roma rimbalzano notizie negative sui fondi che la Sicilia chiede per il bilancio

0 condivisioni

doveva farlo una settimana fa

Baccei pubblichi i dati sulle missioni
Promemoria M5s per l’assessore

I 5 stelle ricordano all’assessore, in procinto di essere riconfermato in giunta, l’impegno assunto di pubblicare tutti i dati sulle sue missioni romane che sarebbero al centro di una inchiesta della magistratura su esposto dei Cobas

0 condivisioni

sulla base di un esposto cobas/codir

La Finanza indaga su Baccei
Dubbi sulle spese di trasferta

La polemica è dello scorso aprile, l’esposto di metà maggio. I sindacati ipotizzarono che l’assessore Baccei tornasse a casa a Roma nel week-end a carico delle casse regionali

0 condivisioni

Il coordinatore di Sicilia Nazione chiede il confronto

Armao (ri)attacca Baccei: “Alla Sicilia non servono assessori di Renzi”

“Spero che stavolta l'assessore Baccei accetti il confronto pubblico che da tempo gli ho proposto. Così scopriremo se ha il coraggio di ripetere tutte le sciocchezze, le inesattezze e le fandonie che ha detto ieri”.

0 condivisioni

al vaglio l'abolizione dell'articolo 37

Tagliare lo Statuto, non solo le spese
Il piano del ‘sicilianista’ Baccei

La proposta dell’assessore all’Economia sarebbe tesa a riequilibrare i trasferimenti di risorse dallo Stato nei confronti della Sicilia ma modificherebbe lo Statuto.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.