mercoledì - 05 agosto 2020

 

Archivio

scongiurata la crisi idrica in 42 comuni del palermitano

Acqua, ok a subentro Amap
Revocati licenziamenti Aps

Arriva l’ok delle organizzazioni sindacali alla firma della proroga di affitto del ramo d’azienda ad Ato da parte della curatela, per altri due mesi, che saranno rinnovati fino a settembre. Una proroga necessaria per consentire il subentro di Amap nella gestione del servizio a partire da lunedi’, quando la societa’ firmera’ il contratto d’affitto del ramo

0 condivisioni

troppi ripensamenti da parte di amap

Rubinetti a secco nel Palermitano
Ma i Comuni non si fidano dell’Amap

Se lunedì l’accordo con l’Amap si chiude davvero salvaguardando il servizio ed anche i lavoratori i 42 comuni del palermitano rimasti in bilico con il rischio dell’interruzione del servizio idrico da un momento all’altro, potranno finalmente uscire da un periodo di crisi ed avviarsi, entro sei mesi, alla normalizzazione del servizio. Nonostante l’accordo sembra ormai

0 condivisioni

accordo vicino con Amap

Comuni del Palermitano a secco
Trattativa fino a notte fonda

L’accordo con l’Amap sembra vicino ed il sindaco orlando si è fatto carico della trattativa personalmente dopo che si erano registrate tensioni fra sindaci e azienda, ma lavoratori e amministrazioni comunali non sono ancora sereni

0 condivisioni

non può rilevare il servizio svolto sinora da aps

Servizio idrico, Amap ‘impreparata’
Botta e risposta azienda-assessore

“Dobbiamo prendere atto che l’Amap non e’ nelle condizioni di poter rilevare il servizio idrico integrato svolto da Aps”. L’ha detto l’assessore regionale all’Energia, Vania Contrafatto, al termine della riunione di ieri sera alla presenza del dirigente generale del dipartimento acqua e rifiuti, Domenico Armenio, del commissario della Provincia di Palermo Manlio Munafo’

0 condivisioni

a palermo l'aumento sarà del 18 per cento

Aumentano le tariffe dell’acqua
Ennesima stangata sulle famiglie

In un periodo di deflazione, in cui i prezzi diminuiscono, i salari e le pensioni sono ferme e siamo nel pieno di una intensa stagione per rinnovare contratti bloccati da anni, aumentare le tariffe di un bene primario come l’acqua e’ in controtendenza con il contesto generale di crisi del Paese.

0 condivisioni

si tratta degli ex Ato idrico Pa1 forniti da Aps

Crisi idrica rinviata di 8 mesi
Gestione Amap per 52 comuni

Vertice fra Regione e comune di Palermo. dal 31 gennaio le forniture ex Aps passano all’Amap con darà vita ad uno specifico ramo d’azienda in attesa della nascita di una nuova società di fornitura creata dai comuni interessati o che, quantomeno, li coinvolga

0 condivisioni

a rischio licenziamento 204 lavoratori

Aps, dipendenti occupano sede: “Proroga servizio di almeno 3 mesi”

“Nonostante le azioni di mobilitazione, i 18 giorni di sciopero dal 14 al 31 ottobre, incontri a tutti i livelli per sensibilizzare la classe politica, alla soluzione del problema si arriva all’ultimo minuto. Con il risultato di una nuova ordinanza in emergenza. Invece è fondamentale tornare a una gestione ordinaria del servizio idrico della Provincia di Palermo per garantire il servizio ai cittadini e la stabilità occupazionale dei lavoratori”.

0 condivisioni

continueranno lo sciopero sino al 31 ottobre

Vertenza Aps, dipendenti chiedono
al prefetto intervento del governo

“Al prefetto di Palermo abbiamo chiesto espressamente l’intervento diretto dei ministeri competenti delle Attività Produttive e dell’Ambiente e del governo centrale”. Lo dichiarano i segretari di Filctem Cgil Francesco Lannino, Femca Cisl Giovanni Musso, Ugl Chimici Margherita Gambino, Cisal Federenergia Raffaele Loddo al termine dell’incontro che si è svolto questa mattina in Prefettura.

0 condivisioni

chiedono costituzione consorzio di comuni

Acque potabili siciliane, presidio dipendenti davanti Prefettura

“Chiediamo di superare la fase di emergenza e trovare una soluzione definitiva alla gestione del servizio. La strada da seguire per noi resta l’assegnazione a un nuovo soggetto gestore che non può che essere Amap. Quest’emergenza dura da quasi 3 anni: ci sono stati due anni di amministrazione straordinaria, poi 4 mesi di amministrazione fallimentare e altri 8 mesi di gestione di emergenza da parte dell’Ato idrico su ordinanza prefettizia”

0 condivisioni

Da stasera servizio idrico garantito

Guasto riparato torna l’acqua nelle abitazioni del centro

Terminati i lavori di riparazione in Piazza Principe di Camporeale, di una grossa tubatura con un diametro di circa 750 mm.

0 condivisioni

senz'acqua erano altarello, Borgo nuovo e boccadifalco

Distribuzione idrica, guasto riparato
Torna l’acqua a nord di Palermo

Ripristinata l’erogazione idrica nei comuni della fascia costiera a nord di Palermo ed in alcune zone della città interessata dall’intervento di riparazione sulla condotta IATO all’altezza del comune di Terrasini. I lavori sono stati ultimati alle ore 13, in anticipo sui tempi previsti. L’interruzione si era resa necessaria per potere effettuare la riparazione per cui l’Amap

0 condivisioni

chiedono l'affidamento ad amap

Servizio idrico affidato ai Comuni
Sindacati annunciano lo sciopero

Servizio idrico integrato in provincia di Palermo, mobilitazione in vista. Dopo l'incontro di venerdì scorso con il commissario della Provincia e dell'Ato idrico Domenico Tucci, “conclusosi negativamente”, i sindacati hanno proclamato uno sciopero, motivato dalla crisi economico-gestionale del servizio idrico, e chiesto un incontro presso la Prefettura di Palermo prima di Ferragosto.

0 condivisioni

è stata siglata stamane

Acque reflue all’Acquasanta: intesa
Comune, Amap e Autorità portuale

L’Autorità portuale si impegnerà a proseguire i propri interventi con la disotturazione del canale di scarico per dare piena funzionalità all’impianto sgrossatore già realizzato, il Comune si farà carico del completamento delle opere previste, l’Amap gestirà l’impianto sgrossatore, assicurandone l’efficienza.

0 condivisioni

L'impianto è costato 1,5 milioni di euro

Amap, entra in funzione a Marineo
la centrale idroelettrica ‘Agghiastro’

E’ entrata in funzione la centrale idroelettrica “Agghiastro” realizzata a Marineo dall’Amap, società partecipata che si occupa del servizio idrico del Comune di Palermo.

0 condivisioni

accade a palermo, disagi per i cittadini

Altarello, il Comune ‘chiude’
la fontana, i residenti insorgono

La fontana di via Madonna del Soccorso, nel quartiere Altarello, popolosa borgata palermitana, è stata chiusa dall’Amap lo scorso sabato mattina. A deciderlo, “senza preavviso” – dicono i residenti – il Comune di Palermo che ha ordinato di togliere rubinetto e contatore, giustificando il gesto con un semplice “non serve più”.

0 condivisioni

Orlando: "Rafforzare natura pubblica dell'acqua"

Insediato il nuovo Cda Amap

Si è insediato questa mattina il nuovo Consiglio di amministrazione di Amap s.p.a. A presiedere la prima riunione, la neo presidente Maria Prestigiacomo, insieme ai consiglieri Michelangelo Salamone e Giuseppe Monteleone.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (11 marzo) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni

sulla delicata situazione di acque potabili siciliane

Aps, l’appello dell’Ance Palermo
“Amap soluzione provvisoria”

“L’affidamento temporaneo di APS all’AMAP può essere una buona soluzione per l’immediato, ma bisogna trovare subito una soluzione definitiva in modo da garantire un servizio efficiente e far ripartire gli investimenti che Aps aveva già programmato sul nostro territorio, aprendo i cantieri delle tante ed improcrastinabili opere medio-piccole che investono tutto il tessuto fognario e

0 condivisioni

A rischio il servizio idrico in 52 comuni del Palermitano

Caos Acque potabili siciliane
M5S: “Ripubblicizzazione è un bluff”

Tra il presidente della Regione e il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, è in atto solo un gioco delle parti, mentre cittadini e Comuni rischiano di affogare”. Il gruppo parlamentare del Movimento 5 stelle all’Ars è durissimo sulla questione del servizio idrico integrato, che rischia di creare il caos in 52 comuni del Palermitano e di lasciare senza lavoro oltre 200 persone.

0 condivisioni

i super stipendi della società partecipata

Al Comune di Palermo i Paperoni sono i dirigenti dell’Amg

I dirigenti dell’azienda del gas di Palermo sono tra i più pagati tra le società partecipate del Comune. Le loro retribuzioni vanno da 172 mila euro del direttore generale Dario Allegra a un minimo di 109 mila euro l’anno. Il direttore dell’Amap Giovanni Puleri percepisce 105 mila euro.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.