domenica - 24 marzo 2019

 

Archivio

intervista a La Sicilia

Il Ministro Orlando in Sicilia
”Cambiare le regole in magistratura”

Sia per il caso Saguto che per il Caso Crocetta Tutino occorre cambiare le regole in magistratura per evitare veleni e abusi ma anche per evitare fughe di notizie.Lo dice il Ministro Orlando in una intervista a La Sicilia che anticipa la sua visita di oggi

0 condivisioni

"Sul caso Saguto attendiamo risultanze attivita'"

Beni sequestrati, in azione a Palermo
gli ispettori del ministro Orlando

Sono a lavoro da giorni gli ispettori del ministero della Giustiazia e da oggi sono a Palermo per indagare sul caso della gestione dei Beni sequestrati al Tribunale.

0 condivisioni

I ministri Orlando e Alfano al Palazzo di Giustizia

Il guardasigilli ricorda Borsellino
“Serve Procura europea antimafia”

“Lo Stato può sconfiggere la mafia”. Così il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, intervenendo durante la cerimonia di commemorazione, organizzata dall'Anm nell'aula magna del Palazzo di Giustizia di Palermo.

0 condivisioni

Per chiederne il mantenimento

Taglio corti Messina e Caltanissetta
Delegazione Ars dal Guardasigilli

Il mantenimento delle Corti d’appello di Messina e Caltanissetta è stato l’argomento dell’incontro tra il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, e il guardasigilli, Andrea Orlando.

0 condivisioni

cresce la polemica sulle scelte della Sicilia

Legge anti corruzione e polemiche
Il Ministro Orlando a Palermo

Cresce la polemica sulla scelta della Sicilia di non costituirsi parte civile nel processo a carico di un funzionario corrotto in base ad un parere dell’avvocatura distrettuale dello Stato secondo il quale “il fenomeno non desta allarme sociale”, parere in controtendenza rispoetto alle parole del neo Presidente della Repubblica

0 condivisioni

nuova interrogazione al guardasigilli

Berretta (Pd) interroga Orlando:
“Si ripristini 41 bis per Ercolano”

Con un’interrogazione urgente al ministro di Grazia e Giustizia Andrea Orlando, il parlamentare del Partito Democratico, Giuseppe Berretta (nella foto) chiede che venga ripristinato il carcere duro per l’esponete di Cosa Nostra.

0 condivisioni

Interrogazione a orlando da 4 deputati Antimafia

Fava ‘interroga’ ministro Giustizia: ‘Revoca 41 bis a Ercolano, perchè?’

Claudio Fava, vicepresidente della Commissione antimafia ha presentato un’interrogazione al ministro della Giustizia, firmata anche dai deputati Davide Mattiello e Laura Garavini (PD) e Francesco D’Uva (5Stelle), tutti della Commissione Antimafia.

0 condivisioni

Commissione si spacca, rinvio a lunedì prossimo

Csm ancora in standby sulla nomina a Procuratore di Palermo

Durante la riunione straordinaria di questo pomeriggio, la Commissione si e’ spaccata (tre voti contro tre) in merito alla linea da seguire, nonostante dal Quirinale sia arrivata una lettera che ritiene prioritarie le pratiche  avviate per riempire i posti  ancora vacanti.

0 condivisioni

il ministro della giustizia a catania

Orlando in visita a Piazza Lanza:
“Ripristinate condizioni di dignità”

Questo era uno dei carceri peggiori d’Italia e oggi con piccoli interventi, con attività di manutenzione ordinaria e straordinaria si sono ripristinate delle condizioni di dignità per i detenuti”. E’ il primo commento del ministro della giustizia, Andrea Orlando, dopo la visita nel penitenziario catanese di Piazza Lanza.

0 condivisioni

nell'isola raffica di meeting e partecipazioni ad eventi

Europee o voglia di “isolitudine” ?
Ministri e big ‘calano’ in Sicilia

Le ultime ore di campagna elettorale nel segno di quella isolitudine cara e amara soprattutto ai siciliani. Sarà per una strana coincidenza (?) o per precise tattiche elettorali che il via vai a queste latitudini di ministri e big della politica è incessante.

0 condivisioni

E' affetto da patologie neurologiche

Provenzano ricoverato in ospedale
Il boss mafioso è detenuto al 41 bis

Il boss di Cosa Nostra Bernardo Provenzano è stato ricoverato oggi pomeriggio all’ospedale San Paolo di Milano. Provenzano, 81 anni, affetto da patologie neurologiche è detenuto in regime di 41 bis.

0 condivisioni

oggi e domani il convegno organizzato dal dems

Antimafia, a Palermo il ministro Orlando e Rosy Bindi

Si parlerà anche della riforma dell’articolo 416 ter del codice penale, cioè il voto di scambio politico-mafioso su cui e’ stato raggiunto proprio ieri l’accordo. A Palazzo Steri, si comincerà infatti con una tavola rotonda su “Nuovi contenuti per le sfide del futuro”, coordinata da Giovanni Fiandaca, direttore del Dems e dedicata proprio al sistema penale. E, a seguire, saranno i politici a dire la loro rispetto alle sollecitazioni e ai contenuti emersi.

0 condivisioni

Al convegno svoltosi all'Orto Botanico

Il ministro Orlando a Palermo
“Green economy ha cittadinanza”

“Il tema della green economy comincia ad avere una certa cittadinanza. Oggi le popolazioni che insorgevano contro le aree protette hanno sperimentato un altro modello di sviluppo”. Lo ha detto il Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando intervenendo al convegno “La Natura dell’Italia, bioversità e aree protette”, svoltosi all’Orto Botanico di Palermo.

0 condivisioni

nessuna crisi per il turismo ambientale

Palermo, il ministro Orlando all’orto botanico parla di green economy

Favorire la green economy e il turismo ambientale per rilanciare l’economia del Paese. E’ questo, in sintesi, il tema portante del convegno “La Natura dell’Italia” che si è svolto all’Orto Botanico di Palermo, promosso dal Ministero dell’Ambiente. Proprio di questo si è parlato all’Orto Botanico di Palermo, nella seconda tappa verso la Conferenza Nazionale “La

0 condivisioni

in ottobre la cerimonia

Lo Bello: “Con Parco iniziative per celebrare l’Etna”

Sarà il ministro dell’Ambiente Andrea Orlando, insieme al presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta, ad aprire la cerimonia ufficiale d’iscrizione dell’Etna nel Patrimonio mondiale dell’Umanità inaugurando a Catania la targa con il riconoscimento dell’Unesco. La data è ora ufficiale: l’appuntamento è previsto il 4 e 5 ottobre. “Stiamo organizzando insieme al Parco dell’Etna una serie di eventi di

0 condivisioni

l'annuncio del ministro orlando e dell'assessore lo bello

Una task force congiunta Palermo Roma contro l’abusivismo edilizio

Una task force fra governo centrale e regionale contro l’abusivismo edilizio in Sicilia. E’ stato uno degli argomenti al centro di un incontro fra l’assessore regionale all’ambiente Mariella Lo Bello e il ministro dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, Andrea Orlando. “Un proficuo incontro – ha commentato la Lo Bello –  dal

0 condivisioni

Lo conferma uno studio scientifico

Torna la foca monaca in Sicilia
Un esemplare vive alle Egadi

La foca monaca è tornata a popolare  le acque siciliane e un esemplare trascorre una parte dell’anno all’interno dell’area marina protetta delle isole Egadi, dall’autunno alla primavera. La conferma arriva da uno studio dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale.

0 condivisioni

Verso il Quirinale, la prima giornata di voto

“Che Colle sarà?” Diario semiserio
del banconista della buvette

La prima giornata del voto in Transatlantico per l’elezione del presidente della Repubblica. Il diario semiserio del voto visto da un banconista della buvette.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.