Archivio

L'mprenditore palermitano Bordonaro

Mafia, Dia sequestra 5 milioni di beni
al “re delle cave” di Palermo

Ammonta a oltre 5 milioni di euro il valore dei beni sequestrati all’imprenditore palermitano Giuseppe Bordonaro, di 55 anni. Il provvedimento di oggi si aggiunge ai precedenti decreti di prevenzione patrimoniale, scaturiti dalla proposta del Direttore della Dia, Arturo De Felice. Sommati ai precedenti sequestri, raggiungono la cifra complessiva di 21 milioni di euro, sono stati sequestrati a Bordonaro, ex gestore di cave di pietra e marmo.

0 condivisioni

Oggi la quattordicesima udienza

Stato-mafia, depone Messina
“Cosa nostra voleva Lega del Sud”

In Cosa nostra, durante il maxiprocesso veniva detto che tutto si sarebbe ridotto in una bolla di sapone. Non ci sarebbero state grandi condanne e tutto sarebbe andato bene“. Queste le parole del collaboratore di giustizia Leonardo Messina, rispondendo al pm Nino Di Matteo nell’aula bunker del carcere Ucciardone di Palermo.

0 condivisioni

Sequestrati 550 milioni di euro al cassiere di Matteo Messina Denaro

La Dia e la Gico della Guardia di Finanza di Palermo hanno sequestrano i beni di Rosario Cascio, imprenditore di Santa Margherita di Belice. Valore stimato: 550 milioni di euro.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui