Archivio

Crocetta e Udc, vertice alla Regione
Nel Pd due anime contro

Il punto di rottura sembrava raggiunto con l’attacco frontale del presidente della Regione, Rosario Crocetta all’assessore regionale alla Funzione Pubblica, Patrizia Valenti. Oggi in conferenza stampa a palazzo d’Orleans il governatore ha lanciato uno dei suoi strali, defenestrando in pratica, l’assessore Udc colpevole di non aver preso parte ieri alla riunione di giunta in cui

0 condivisioni

tribunale di catania

Inchiesta Pta Giarre, rinviato processo a marito della Finocchiaro

Per un difetto di notifica è stato rinviato al 25 giugno l’avvio del dibattimento contro quattro persone nell’ambito dell’inchiesta per un appalto al Pta di Giarre, assegnato alla Solsamb, la società guidata da Melchiorre Fidelbo, marito della senatrice del Partito democratico, Anna Finocchiaro.

0 condivisioni

Come alle regionali dello scorso ottobre

Emorragia di voti in casa Pd
In Sicilia perde 220 mila consensi

Il crollo del Partito democratico in Sicilia è testimoniato dai numeri. Ad urne chiuse, il dato regionale parla di 415.811 voti, pari al 18,5% delle preferenze. Alle politiche del 2008, il Pd siciliano raccoglieva 635.682 voti. Persi 220 mila voti.

0 condivisioni

l'indiscrezione

Roberto Maroni lancia
Anna Finocchiaro al Quirinale

Sicilianissima ed ex comunista, ma per il segretario federale della Lega, Roberto Maroni, Anna Finocchiaro sarebbe la persona giusta per il Quirinale: “E’ una persona equilibrata e di buon senso e in più è una donna, quindi una marcia in più”.

0 condivisioni

Primarie, la deroga non sarà "indolore"

Lumia e Finocchiaro
Gli “eterni” Pd alla resa delle urne

Lumia e Finocchiaro concorreranno alle primarie del Pd usufruendo della deroga concessa in massa dal partito. Gli “eterni” parlamentari dovranno confrontarsi col voto degli iscritti. E potrebbe non essere indolore.

0 condivisioni

in senato maggioranza numerica ma non politica

Su Mario Monti aleggia
lo spettro della crisi

Stamani al Senato il Pdl non ha partecipato alla votazione sulla fiducia chiesta dal governo Monti sul decreto sviluppo. Così il partito di Berlusconi annuncia di fatto che non farà più parte della maggioranza (ha votato favorevolmente solo Pisano), un assist ai rivali del Pd che, attraverso il capo dei senatori Anna Finocchiaro, hanno chiesto al presidente del Consiglio di salire al Quirinale. Il decreto sviluppo è passato alla seconda votazione, ma dopo il voto quasi tutte le forze politiche stanno convenendo che la maggioranza è ‘numerica ma non politica’ e il governo deve prenderne atto.

0 condivisioni

pari opportunità

Forum Plus 2012, Bonino:
"Noi donne vogliamo il potere"

Cosi’ Emma Bonino al “Forum + Donne d’impresa del Mediterraneo” 2012 che si è chiuso oggi a Catania, nel corso del quale e’ stato affrontato il problema dei diritti al femminile che secondo la leader radicale “è ancora tutto da risolvere e in tutto il mondo, da quello arabo a quello occidentale. A casa nostra, l’Italia dei femminicidi e del welfare compromesso continua a essere un problema imponente e di complessa natura”

0 condivisioni

pari opportunità

Forum Plus 2012, Bonino:
”Noi donne vogliamo il potere”

Cosi’ Emma Bonino al “Forum + Donne d’impresa del Mediterraneo” 2012 che si è chiuso oggi a Catania, nel corso del quale e’ stato affrontato il problema dei diritti al femminile che secondo la leader radicale “è ancora tutto da risolvere e in tutto il mondo, da quello arabo a quello occidentale. A casa nostra, l’Italia dei femminicidi e del welfare compromesso continua a essere un problema imponente e di complessa natura”

0 condivisioni

A processo anche Scavone, Calaciura e Puglisi

Inchiesta Pta di Giarre, a giudizio
il marito di Anna Finocchiaro

Quattro rinvii a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sulla procedura amministrativa che aveva portato, a Catania, all’affidamento senza gara dell’appalto per l’informatizzazione del Presidio territoriale di assistenza (Pta) di Giarre, assegnato alla Solsamb srl, società guidata da Melchiorre Fidelbo, marito del presidente dei senatori del Pd Anna Finocchiaro. Tra loro lo stesso Fidelbo, il manager dell’Asp etnea Antonio Scavone, l’ex direttore amministrativo dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania Giuseppe Calaciura, e il direttore amministrativo dell’Asp Giovanni Puglisi. Gli imputati devono rispondere di abuso d’ufficio e di truffa.

0 condivisioni

A processo anche Scavone, Calaciura e Puglisi

Inchiesta Pta di Giarre, a giudizio
il marito di Anna Finocchiaro

Quattro rinvii a giudizio nell’ambito dell’inchiesta sulla procedura amministrativa che aveva portato, a Catania, all’affidamento senza gara dell’appalto per l’informatizzazione del Presidio territoriale di assistenza (Pta) di Giarre, assegnato alla Solsamb srl, società guidata da Melchiorre Fidelbo, marito del presidente dei senatori del Pd Anna Finocchiaro. Tra loro lo stesso Fidelbo, il manager dell’Asp etnea Antonio Scavone, l’ex direttore amministrativo dell’Azienda sanitaria provinciale di Catania Giuseppe Calaciura, e il direttore amministrativo dell’Asp Giovanni Puglisi. Gli imputati devono rispondere di abuso d’ufficio e di truffa.

0 condivisioni

L'interrogazione di Bianco e Finocchiaro

Il Pd chiede ai ministri Passera e Di Paola di aprire l’aeroporto di Sigonella

I senatori del Pd Anna Finocchiaro ed Enzo Bianco hanno presentato oggi in Senato una interrogazione urgente ai ministri dello Sviluppo economico, Corrado Passera e della Difesa, Di Paola per chiedere di “adottare al più presto le iniziative necessarie per consentire l’utilizzo dell’aerostazione militare di Sigonella ai voli civili da e per Catania per il tempo necessario ad ultimare i lavori di rifacimento della pista di Fontanarossa, al fine di evitare che la Sicilia orientale resti priva di uno scalo aeroportuale operativo per un mese con le inevitabili difficolta’ e disagi che ne deriverebbero ed i gravi danni all’economia dell’Isola, in particolare nei settori turistico ed industriale”.

0 condivisioni

L'esponente Pd sul caso Quirinale-Procura di Palermo

Finocchiaro: “Napolitano ha fatto bene a sollevare conflitto di attribuzione”

“La presidenza della Repubblica ha fatto bene. E ho trovato anche assai opportuna la citazione di Einaudi, perché è dovere di ogni presidente della Repubblica trasmettere l’incarico al suo successore lasciando inalterate le attribuzioni costituzionali”. Così, in un’intervista al “Messaggero”, Anna Finocchiaro, presidente dei senatori del Pd, sottolineando che “quello di Napolitano mi sembra un atto di doverosa prudenza costituzionale”.

0 condivisioni

Su twitter dibattito sulla legge elettorale

Riforma del Porcellum
Botta e risposta Finocchiaro-Casini

La riforma elettorale con la cancellazione della vergogna delle liste bloccate introdotta dal Porcellum è al centro di un fitto scambio di battute fra Anna Finocchiaro e Pierferdinando Casini. Almeno su twitter si parla di riforma elettorale e ripristino delle preferenze.

0 condivisioni

il voto dell'aula di palazzo madama

Il Senato dice sì all’arresto:
Luigi Lusi andrà in carcere

I sì sono stati 155, i no 3, un astenuto. Lega, Idv e Pd dicono sì all’arresto. Il Pdl non partecipa alla votazione: “Sì all’arresto”. Lusi attacca i vertici della Margherita: “Sapevano”. L’ex tesoriere ha 24 ore di tempo per costituirsi.

0 condivisioni

vertenza occupazionale

Ancora con il fiato sospeso i lavoratori della sede etnea della Nokia Siemens

Nel vertice romano, il Mise si è impegnato ad organizzare un incontro a breve termine, tra i vertici internazionali della Nokia Siemens Networks Italia e il ministro Passera. In tutta Italia sono previsti 580 esuberi su 1100 dipendenti. A Catania i lavoratori interessati sono circa una cinquantina ed a rischio c’è l’intero nucleo di lavoro. Interrogazione di alcuni parlamentari siciliani.

0 condivisioni

Le reazioni

Bianco (Pd): “Orlando vince per la sua chiarezza contro Lombardo”

Intervengono i big sui risultati elettorali a Palermo e nel resto delle città al voto. Angelino Alfano ammette la sconfitta ma senza lasciarsi andare alle analisi allarmiste. Pierluigi Bersani sottolinea come si sia ribaltato il dato delle precedenti amministrative e Belisario dell’Idc rilancia: “L’unica alleanza possibile è fra Idv, Pd e Sel”

0 condivisioni

parla il capogruppo pd al senato

Finocchiaro: “A Palermo crolla
la roccaforte del centrodestra”

Anna Finocchiaro commenta i primi dati soffermandosi in particolare sul voto nel capoluogo siciliano. “La roccaforte del centrodestra e’ franata, ci sono difficolta’ molto serie per il Pdl e per i suoi candidati in tutta Italia”.

0 condivisioni

intervento del Presidente dei senatori Pd

“Su Lombardo deciderà il partito”

A Catania invitata dalla locale Universita’ per tenere nella facolta’ di Scienze politiche una lectio magistralis sul Parlamento al tempo del Governo tecnico, il presidente dei senatori del Pd Anna Finocchiaro, parla dell’imputazione coatta per concorso esterno all’associazione mafiosa per il presidente della Regione siciliana, Raffaele Lombardo, ricordando che ”c’e’ anche una direzione regionale che se ne occupera’”.

0 condivisioni

Parla la presidente dei senatori Pd

Finocchiaro: “Su Lombardo si esprimano gli organismi di partito”

La presidente dei senatori del Pd, Anna Finocchiaro, interviene sulla vicenda giudiziaria del governatore Raffaele Lombardo e sull’appoggio del partito al governo regionale: “E’ opportuno – dice – che se ne occupino gli organismi dirigenti”.

0 condivisioni

la borsellino chiede una candidatura unitaria

Ferrandelli: “Non si può tradire
il voto di 30 mila palermitani”

Fabrizio Ferrandelli replica al capogruppo del Pd al Senato, Anna Finocchiaro, e chiede “la convocazione urgente di un tavolo programmatico e progettuale con tutte le forze del centrosinistra e con tutti i candidati alle primarie”.
ANCORA POLEMICHE SULLE PRIMARIE. IN DIRETTA SU TWITTER
LE AMMINISTRATIVE DI PALERMO SU TWITTER

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui